Nonostante si dica di lei che ha un carattere ribelle e troppo autoritario, Meghan Markle ha un animo sensibile e lo dimostra anche in quest'occasione. La duchessa di Sussex è stata scelta come madrina del Mayhew Animal Home lo scorso gennaio, l'associazione che protegge e cura gli animali randagi. Meghan ha scelto di essere testimonial di quattro iniziative umanitarie tra cui questa e si è impegnata nel lanciare messaggi di solidarietà e sensibilizzazione riguardo la protezione degli animali. I mesi estivi sono i più problematici soprattutto per i cani che spesso vengono abbandonati e Meghan non poteva scegliere occasione migliore di questa per scrivere un annuncio a favore dell'adozione.

Meghan Markle e la lettera a favore dell'adozione

Come madrina del Mayhew Animal Home, Meghan Markle ha scritto la prefazione della rivista annuale con l'obiettivo di far aumentare le adozioni di cani e gatti randagi, ecco una parte della lettera scritta proprio dalla duchessa di Sussex:

In quanto orgogliosa padrona di un randagio, so per esperienza personale quale sia la gioia che adottare un cane porta in casa. Il ruolo che noi, come persone, svolgiamo nel dare una nuova casa e salvare questi animali è vitale, ma il ruolo di organizzazioni come Mayhew non ha eguali, adottare un animale vi cambierà sicuramente la vita.

Lo scorso gennaio Meghan Markle, al sesto mese di gravidanza, aveva fatto visita all'associazione di cani randagi e si era mostrata entusiasta e molto affettuosa nei confronti degli animali del Mayhew Home. La madrina reale, ancora una volta, ha dimostrato la sua devozione verso questa importante tematica e i suoi milioni di fan hanno apprezzato il gesto: "Sono orgogliosa che una donna straordinaria come Meghan sia la patrona di un'organizzazione così meravigliosa che aiuta gli animali in tutto il mondo", "E' la dimostrazione di quanto ami gli animali", questi sono alcuni commenti del mondo del web sotto la foto che ritrae Meghan e gli animali del Mayhew Home.

Meghan Markle e l'amore per gli animali

La duchessa di Sussex ha sempre amato gli animali ed è una appassionata di cani, quando viveva a Los Angeles aveva due cani, un beagle Guy e un meticcio più anziano Bogart, mentre il primo vive con lei e il principe Harry a Windsor, Bogart è rimasto in America. Meghan Markle lancia un messaggio molto significativo riguardo l'abbandono degli animali, una problematica troppo spesso sottovalutata. Tantissimi randagi vivono per strada senza essere accuditi e altrettanti padroni non riescono più a curarli, per questo si rivolgono alle associazioni come la Mayhew Home. Meghan porta avanti la sua battaglia per la protezione degli animali ed è un esempio da seguire per far sì che, anche in piccola parte, diminuiscano i cani e i gatti randagi. Adottare un cucciolo è la scelta più soddisfacente che si possa fare, ti cambia la vita e la migliora, lo conferma anche Meghan Markle.