Meg Ryan ha partecipato ieri agli CFDA, gli Oscar della moda che ogni anno premiano le personalità che si sono distinte per talento e bravura nel fashion system, ed è apparsa completamente trasformata rispetto a quando ha debuttato nel mondo dello spettacolo. L'attrice ha calcato il red carpet con indosso un abito color crema firmato Christian Siriano, caratterizzato da un lungo strascico e da una scollatura profonda che rivelava il seno ancora sodo. Per completare il tutto ha lasciato i capelli sciolti e ondulati ma la cosa particolare è che, anche se ha ormai raggiunto 55 anni, il suo viso è ancora liscio e levigato.

Erano gli anni Ottanta quando ha cominciato ad avere successo e da allora la sua carriera è stata in continua ascesa. Di tempo ne è passato da quel momento, basta guardarla in volto per capirlo e per notare i segni del tempo ma, grazie a qualche intervento chirurgico, la Ryan è riuscita a rimanere giovane, anche se ha un aspetto completamente stravolto. Ha la bocca più carnosa, gli zigomi pronunciati e neppure una ruga o un'imperfezione sul volto, insomma non è riuscita proprio a resistere ai ritocchini medici.

Non è la prima volta che l'attrice si mostra in pubblico con un aspetto "artificiale", già in passato ha spesso attirato numerose critiche ma in ogni occasione ha sempre smentito di aver ricorso a iniezioni e operazioni chirurgiche. Negare la realtà, però, è impossibile e Meg ha perso la bellezza frizzante e anticoncezionale che la caratterizzava nei primi anni di carriera. Quale sarà il prossimo ritocco a cui ricorrerà?