Maurizio e Andrea di Masterchef: "ci siamo fatti rubare la vittoria" (VIDEO)

Più uniti che mai, Andrea e Maurizio non si sono persi di vista, dopo la fine della seconda edizione di Masterchef hanno continuato a lavorare insieme restando legati da una forte amicizia nonostante la "guerra" e i tentativi di buttarsi fuori a vicenda durante le ultime puntate dello show. "La nostra era una competizione tra amici – spiega Maurizio – volevamo arrivare in finale insieme, purtroppo, per colpa dell'avvocato, non ce l'abbiamo fatta". Andrea, invece, esprime tutto il rammarico per aver perso l'occasione di una vita ma afferma di essere soddisfatto e felice dopo aver lasciato il vecchio lavoro per dedicarsi esclusivamente alla sua più grande passione.

La cucina è divertimento –  Non aver vinto il titolo di secondo Masterchef italiano non ha rallentato la carriera dei nuovi "talenti culinari" che hanno unito le forze per realizzare un libro di ricette, prossimamente nelle librerie, dal titolo "Capasanta subito". I due si sbottonano anche sulla possibilità di una trasmissione televisiva, ma per scaramanzia non rivelano i dettagli del nuovo progetto. Sempre allegri e sorridenti, quello che  Maurizio e Andrea vogliono lanciare è un nuovo messaggio: il loro obbiettivo è quello di riportare l'arte culinaria "sulla terra", di smorzare i toni seri affermando che "in cucina si può sbagliare e non bisogna essere dei grandi Chef per fare degli ottimi piatti", come ci spiega Andrea "l'importante è divertirsi".