1 Giugno 2020
18:00

Maschera viso in tessuto, gli step da seguire per realizzarla con il “fai da te”

Siete stanche di dover acquistare una maschera viso in tessuto almeno una volta alla settimana? Per voi è arrivata una soluzione economica e sostenibile, ovvero il fai da te. Ecco i 4 step da seguire per realizzarne delle varianti super efficaci con le proprie mani.
A cura di Valeria Paglionico

La quarantena ha cambiato in modo drastico le abitudini beauty di ognuna di noi. Avendo molto tempo libero a disposizione, ci siamo ritrovate a prenderci cura in modo quasi ossessivo della nostra bellezza e ad oggi non riusciamo più a fare a meno delle maschere viso in tessuto. Se però siete stanche di doverne acquistare una nuova ogni settimana, arrivando a spendere cifre esorbitanti, sarete liete di sapere che esiste una soluzione economica e sostenibile a portata di mano: potete realizzarla anche a casa con il "fai da te". Ecco quali sono tutti gli step da seguire per raggiungere risultati impeccabili in poco tempo.

1. Trovare il tessuto adatto

La prima cosa da fare quando si vuole realizzare una maschera in tessuto a casa è scegliere il tessuto più adatto. L'ideale è optare per un qualsiasi panno per il viso, meglio se in cotone, magari le varianti per i neonati, così da essere sicuri che si tratti di un materiale sicuro e perfetto anche per le pelli più sensibili. L'importante è assicurarsi che sia assorbente e resistente.

2. Creare i fori

Una maschera viso in tessuto ha bisogno degli appositi fori, per crearli basterà mettere il panno sul viso e disegnare il contorno di occhi, bocca e narici. A quel punto è necessario tagliare in quei punti con una forbicina.

3. Scegliere gli ingredienti

La parte più divertente? La scelta degli ingredienti, che varierà a seconda dell'effetto che si vuole ottenere, ovvero idratante, anti-age o rilassante. La camomilla, ad esempio, è drenante, soprattutto se mescolata a qualche goccia di olio essenziale, contro l'acne, invece, si può usare l'olio di geranio, mentre per una pulizia profonda la lavanda. Il tessuto scelto dovrà essere immerso nella miscela creata fino a quando non l'avrà assorbita il più possibile.

4. Applicare la maschera sul viso

Lo step finale da mettere in pratica prima di applicare la maschera in tessuto fai da te è strizzarla, così da eliminare la miscela in eccesso. Basta tenerla sul viso per 20 minuti per avere risultati ottimali. Alla fine dell'operazione il panno potrà essere lavato in lavatrice e potrà essere riutilizzato ogni volta che si vuole.

Come applicare la maschera viso perfettamente in 6 step
Come applicare la maschera viso perfettamente in 6 step
Bolle, glitter e pizzo: le maschere viso più strane
Bolle, glitter e pizzo: le maschere viso più strane
15 nuovissime maschere viso da provare ora
15 nuovissime maschere viso da provare ora
36.291 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni