Marie-Louise Wirth è una donna di Isbergues, una cittadina vicino al confine con il Belgio, e, nonostante sia in età pensionabile, continua a lavorare ogni giorno nel bar che le ha lasciato in eredità suo padre. Ha ben 100 anni, anche se nessuno lo direbbe, e ha forza da vendere. E' dal 1932 che ha intrapreso questa carriera e, anche se quando ha cominciato aveva solo 14 anni, ancora oggi continua ad avere la stessa passione di sempre.

Certo, alcuni dei suoi clienti abituali sono morti, visto che sono passati più di 90 anni da quando è entrata per la prima volta in quel bar, ma adora ciò che fa e, fino a quando avrà energie, farà il possibile per gestirlo al meglio. La cosa incredibile è che Marie-Louise è in forma smagliante anche se è una donna centenaria. Sono molti quelli che le chiedono quali sono i suoi segreti di longevità, non è un caso che di recente abbia voluto rivelarli.

Per arrivare a 100 anni in forma tanto smagliante ha affermato di non bere latte, di non mangiare la frutta e di non consumare quasi mai alcolici, tutti prodotti che influenzano il sistema ormonale del corpo. "Se fossi stata una grande bevitrice, non sarei qui ora. Vendo alcolici ma non li consumo spesso, bevo semplicemente acqua", ha spiegato la donna. Non è mai stata sposata, non ha avuto figli, non usa Internet, lo smartphone o la carta di credito: insomma, è decisamente una donna d'altri tempi. Una delle particolarità del suo bar? Non ha nome. Secondo lei, quando viene servita buona birra al bancone, non c'è bisogno di dare un nome al locale: i clienti sono arrivati lo stesso.