Marián Ávila è una ragazza spagnola di 20 anni, viene da Valencia e ha sempre avuto un sogno chiuso nel cassetto: diventare modella. E' nata con la sindrome di Down ma, nonostante ciò, è stata capace di affrontare tutte le sfide che la vita le ha posto davanti con il sorriso. Così facendo, è stata capace di trasformare il desiderio in realtà e presto calcherà la passerella della New York Fashion Week. Ha sempre avuto la passione per la moda ma non avrebbe mai pensato di raggiungere un traguardo simile.

A darle la possibilità di farlo è stata la stilista Talisha White, che l'ha voluta fortemente tra le sue modelle, donandole un'incredibile soddisfazione. "Non capivo se ero sveglia o stavo sognando. In quel momento, volevo solo che fosse vero. Dicono che i sogni si avverano, io credo nei miracoli", ha dichiarato Marián ancora emozionata. Certo, all'inizio non si sentiva ancora pronta, visto che di recente aveva avuto un piccolo infortunio, ma alla fine è riuscita a recuperare e ha deciso di lanciarsi in questa nuova avventura.

Il prossimo 8 settembre sfilerà sulle passerelle della Grande Mela come celebrity model e non vede l'ora che arrivi quel meraviglioso momento, anche perché sarà la prima spagnola con la sindrome di Down a farlo. Non è un caso che ogni volta che ci pensa non riesce a trattenere le lacrime. Marián ha dato prova di essere una ragazza dall'incredibile forza e spera di diventare un esempio per tutti quelli che sono nelle sue stesse condizioni. La sindrome di Down non le ha impedito di inseguire i suoi sogni e, nel momento in cui è riuscita a realizzarli, si è sentita davvero felicissima.