Ricordate Maria Nordø Jørstad, la donna norvegese che lo scorso anno è diventata mamma di ben 3 gemelli? Oggi ha 37 anni e, nonostante i figli Iben, Filip e Agnes stiano crescendo belli e sani, non perde occasione per tornare a parlare della sua gravidanza. Per 9 mesi ha portato in grembo 3 piccole vite, si è ritrovata con un pancione così enorme nelle ultime settimane di gestazione che sembrava essere sempre sul punto di esplodere. Una volta superato il parto, ha poi visto il suo corpo completamente cambiato. Non solo il ventre è rimasto gonfio per giorni, oggi ha anche la pelle flaccida e le smagliature. Nonostante secondo il luogo comune dei dettagli estetici simili siano decisamente poco desiderabili, lei ha deciso di non nasconderli e di metterli in mostra sui social, così da aiutare altre neo-mamme come lei ad accettarsi così come si è.

L'obiettivo? Far sì che l’argomento non venga più considerato un tabù, in maniera tale che le mamme non si vergognino del loro corpo. Sul profilo Instagram "Triplets of Copenhagen" giorno dopo giorno racconta la sua vita da mamma di tre gemelli, documentando dettagliatamente i disagi e i problemi a cui è andata incontro dopo la nascita dei figli. La storia è riuscita a fare il giro del web diventando virale, oggi Maria conta oltre 337.000 followers ma la novità sta nel fatto che è diventata protagonista di una trasmissione tv chiamata "Trilling Liv" che va in onda in Norvegia, nella quale mostra i video più emozionanti della dolce attesa e del parto. Insomma, Maria e i suoi tre gemelli sono ormai delle star: grazie a lei si riuscirà a superare il luogo comune secondo cui i segni post-parto sono "imperfezioni"?