Margot Robbie è una delle attrici più famose e belle al mondo e, oltre agli innumerevoli successi professionali, è anche molto soddisfatta dal punto di vista sentimentale. E' sposata con Tom Ackerley dalla fine del 2016 e, nonostante abbia 28 anni e sia ancora nel periodo più fertile della sua vita, sono moltissimi quelli che le chiedono in continuazione quando farà un figlio. La cosa, però, la fa letteralmente infuriare: ecco per quale motivo.

Margot Robbie: quando farà un figlio?

Margot Robbie è sposata da più di 2 anni con Tom Ackerley ma per il momento ha preferito non avere figli. Nonostante sia chiaro che si tratta di una scelta ben precisa, sono moltissimi quelli che le chiedono in continuazione quando metterà su famiglia, quasi come se fosse un obbligo. La cosa che in pochi sanno è che la domanda "Ma allora quando lo fai un figlio?" fa letteralmente imbestialire l'attrice. Il motivo? Dimostra che esiste una pressione sociale sull'argomento che spinge le donne a dover cominciare necessariamente una gravidanza dopo il matrimonio, come se questo dettaglio fosse l'unico dettaglio che conta nella vita di una rappresentante del sesso femminile. Intervistata ai microfoni di Radio Times, facendo riferimento al film "Mary Queen of Scots", nel quale a partire dal 18 gennaio vestirà i panni della regina Elisabetta I, ha dichiarato: "Mi ha fatto davvero arrabbiare, come può qualche tizio vecchio dettare ciò che posso o non posso fare quando si tratta di maternità e del mio corpo? Sfortunatamente quella conversazione avviene ancora. Siccome sei sposata, allora devi subito fare un figlio. Ma non è così scontato". Ha poi concluso il discorso dicendo che farà figli quando vorrà. Insomma, per il momento la Robbie preferisce godersi il successo e la vita matrimoniale, a un eventuale figlio ci penserà in futuro.