Marge Simpson, la mamma della famiglia di Springfield creata da Matt Groening, è uno dei personaggi più famosi dei cartoni moderni e di recente ha raggiunto un importante traguardo: è finita al museo Yves Saint Laurent di Parigi. L'artista italiano aleXsandro Palombo l'ha infatti trasformata in un'icona di stile, facendole indossare i famosi abiti Mondrian di una collezione vintage firmata dalla nota Maison francese.

Marge Simpson esposta al museo Yves Saint Laurent

Siamo sempre stati abituati a vedere Marge Simpson in versione casalinga con indosso il tubino verde, la collana di perle rosse e le ballerine abbinate ma la moglie di Homer ha dimostrato di saper essere anche un'icona di stile. L'artista italiano aleXsandro Palombo nel 2013 l'ha infatti trasformata in un'opera d'arte, facendola diventare protagonista della sua illustrazione dallo stile pop intitolata "Marge Simpson in Mondrian", nella quale appare più glamour che mai. Marge indossa infatti un abito della collezione Autunno/Inverno del 1965-66 di Yves Saint Lauren ispirato a uno dei quadri astratti di Mondrian e completa il tutto con delle scarpe di vernice nera con una fibbia sulla punta. "Marge Simpson in Mondrian è un simbolo pop di bellezza, libertà ed emancipazione femminile, proprio come era la visione di Yves Saint Laurent che attraverso il suo stile ha rivoluzionato e anticipato i desideri di emancipazione femminile", ha spiegato l'artista italiano. Oggi quell'opera è stata esposta al Museo Yves Saint Laurent di Parigi insieme alle illustrazioni della stessa serie e Marge è stata trasformata in una vera e propria modella grazie al vestito vintage griffato che ha fatto storia, visto che è stato capace di andare oltre il concetto di moda, unendo arte e fashion system. Insomma, è arrivato il momento di dire addio alla casalinga stereotipata impersonificata da Marge Simpson, la  moglie di Homer ha dimostrato che qualsiasi donna può trasformarsi in un'icona di stile con indosso l'abito giusto.