Un’auto, un uomo ed una donna. A cominciare così sembrerebbe stia per cominciare una delle solite barzellette che ironizzano sull’abilità femminile al volante. Ed invece no, correggendo il tiro potremmo precisare che l’auto in questione è una graziosa, agile, spaziosa city car, l’uomo è un'icona sexy del cinema italiano, mentre la donna sei tu, cara lettrice.

L’auto. La Toyota, infatti, ha dato il via ad un divertente e ricco concorso, “What a woman wants”, che mette in palio una Verso-S. E fin qui abbiamo capito qual è l’auto del nostro racconto. Una 1.300 di cilindrata, ma, soprattutto, una macchina dalle linee morbide, con vetri oscurati, cerchi in lega, tettuccio panoramico  e interni ipertecnologici, provvisti di un’autoradio con ampio display e predisposizione per l'iPod e di schermo con video puntato sulla parte posteriore per facilitare le manovre. Insomma, facile da guidare come una city car, ma spaziosissima con i suoi 1.388 litri di capienza. Ma oltre alla bellezza e alla comodità, Toyota ha puntato anche sulla sicurezza fornendo la Verso-S di abs, di sistemi di frenata assistita, il sistema di controllo della trazione e ben 7 airbag.

L’uomo. Dopo la Toyota Verso-S, ecco la parte più intrigante del concorso: il protagonista maschile. Sarà infatti l’affascinante Luca Argentero a scegliere la vincitrice, indicando quella a che giudizio dell’attore è la sua “Donna perfetta”.

La donna. In primo luogo deve iscriversi a Whatawomanwants, poi deve lanciare la sua sfida al mondo femminile. Dovrà pubblicare tre sue foto come in un comune social network (tipo Facebook), descriversi ed esprimere i suoi pensieri. Sulla base di tutte queste informazioni, Luca Argentero indicherà la sua donna perfetta, a cui andrà appunto la bellissima Toyota Verso-S.

La “donna perfetta”. Volete un aiutino? Insomma, volete capire quali aspetti di voi stesse potreste mettere in risalto? Forse è il caso di sondare quali sono i gusti dell’attore, dando un’occhiata al blog di Luca. Indizi non mancano, ma non saremo di certo noi a penalizzarci rendendovi qui una sintesi…

Inoltre, ricordate una cosa: le candidate sono tante e sarà bene “promuoversi”, condividendo la propria foto sulla fan page di Facebook che Luca terrà costantemente sott’occhio… qui potreste individuare anche le avversarie più accreditate!

Articolo sponsorizzato

Condividi con ebuzzing