Trovare un partner oggi può sembrare un’esperienza semplicissima: tra locali per single, app sugli smartphone, incontri virtuali, social network ed appuntamenti reali sembra esserci davvero l’imbarazzo della scelta. Eppure ci sono ancora molte persone alla ricerca dell’anima gemella, che proprio non sanno come fare per trovare il partner giusto. Per loro c’è ancora una speranza. E’ nato infatti un ‘gioco’ molto particolare per conoscere nuove persone. Si tratta del cosiddetto ‘appuntamento con sacchetto’ creato dall'app Loveflutter: i partecipanti all’incontro dovranno mettere sulla testa un sacchetto di carta e non potranno mostrare il loro viso agli altri. I ragazzi che hanno partecipato a questo speed date si sono mostrati soddisfatti dei risultati ottenuti.

Si tratta infatti di un’idea geniale per i più timidi, per coloro che desiderano vivere un’esperienza poco superficiale e che intendono trovare un compagno che non si preoccupi delle apparenze e dell’aspetto fisico. Per partecipare all’appuntamento basta pagare l’ingresso di 25 dollari, che include anche quattro bevande e il sacchetto. I partecipanti possono poi scegliere di decorare il loro ‘copricapo’, in modo da mostrare la propria creatività e la propria personalità. Per il momento l’iniziativa è stata organizzata solo a New York e a Londra, ma si spera che abbia successo e che arrivi anche in Italia: nell’epoca dell’esibizionismo e dell’esaltazione della bellezza, sarebbe un modo insolito per trovare l’amore, giudicando solo la personalità di chi ci si ritrova di fronte e lasciando da parte le apparenze.