Fino a poche ore prima della notizia ufficiale Pierluigi Loro Piana smentiva i rumors riguardanti una possibile acquisizione dello storico marchio italiano da parte di Lvmh. Ora però è certo, il colosso del lusso che fa capo a Bernard Arnault ha acquisito, per 2 miliardi di euro, l'80% della prestigiosa maison, celebre per la lavorazione di cashmere e lana pregiata. «Condividiamo in effetti gli stessi valori – ha affermato Bernard Arnault – sia familiari che aziendali, la ricerca permanente della qualità e sono convinto che il nostro gruppo possa apportare un forte contributo al futuro della Loro Piana che possiede grandi potenzialità». 

Anche da casa Loro Piana provengono dichiarazione entusiastiche, Sergio e Pier Luigi Loro Piana commentano: «Il gruppo diretto da Bernard Arnault è quello maggiormente in grado di rispettare i valori della nostra azienda, la sua tradizione ed il desiderio di proporre ai suoi clienti dei prodotti di qualità ineccepibile il nostro marchio ne trarrà beneficio da sinergie eccezionali, sempre preservandone le tradizioni». Un'altra grande maison, un marchio che ha fatto la storia della moda nostrana, abbandona l'Italia, purtroppo.