309 CONDIVISIONI
21 Ottobre 2021
10:59

Lorella Boccia è diventata mamma: il significato del nome Luce Althea

Lorella Boccia è diventata mamma, ha messo al mondo la sua prima figlia nata dal matrimonio con Niccolò Presta e non potrebbe essere più felice. Come si chiama la bimba? Luce Althea, un doppio nome che nasconde dei significati simbolici molto particolari.
A cura di Valeria Paglionico
309 CONDIVISIONI

Lorella Boccia è diventata mamma: dopo aver documentato l'intera gravidanza sui social tra adorabili look premaman e foto col pancione in mostra, ha finalmente annunciato la nascita della bimba. Per dare ai followers la lieta notizia, si è immortalata tra le braccia del marito Niccolò Presta, il papà della piccola, poco dopo il parto. L'ex ballerina di Amici è apparsa nel letto della clinica, ha la flebo attaccata al braccio, il braccialetto con il nome della neonata al polso ed è visibilmente emozionata anche se un tantino "sfatta". Si è servita proprio di Instagram per comunicare a tutti come ha scelto di chiamare la figlia: si chiama Luce Althea, un nome che nasconde un significato molto particolare.

Il significato del nome Luce

Il primo nome della figlia di Lorella Boccia è Luce, appellativo che deriva dal termine latino "Lux", che letteralmente significa "luce", "lucente”, “luminosa”, “splendida” Ha un valore augurale e prezioso, sottolinea il fatto che riesce a portare luce nella vita dei genitori e nella vita di chi la circonda. Sottintende la presenza di una personalità vivace, aperta, alla curiosità sconfinata, capace di trasmettere gioia e simpatia. Quando festeggia l'onomastico? Il 15 settembre, giorno in cui si celebra Santa Maria della Luce, patrona di Mattinata.

Il nome Althea significa "cura"

Il secondo nome Althea, invece, è la forma latinizzata del greco Altheia, che letteralmente significa "cura", "colei che guarisce". Viene associato a grazia, delicatezza, gentilezza e a una personalità molto apprezzata da tutti coloro che entrano in contatto con lei. Si tratta di un appellativo presente anche nella mitologia, fa infatti riferimento alla donna che si uccise dopo essere stata l'artefice della morte del figlio Melegrao, che a sua volta aveva ucciso tutti i fratelli di sua madre. Essendo un nome adespota, non esistono sante che lo portano, dunque festeggia l'onomastico il 1º novembre durante la festa di Ognissanti.

309 CONDIVISIONI
Lorella Boccia mamma in forma: a meno di un mese dal parto ritorna ad allenarsi
Lorella Boccia mamma in forma: a meno di un mese dal parto ritorna ad allenarsi
Lorella Boccia ricorda il parto di Luce Althea:
Lorella Boccia ricorda il parto di Luce Althea: "Non sono riuscita a stare seduta per 10 giorni"
Lorella Boccia, primo Natale da mamma: l'albero è decorato in oro e rosso coi maxi fiocchi
Lorella Boccia, primo Natale da mamma: l'albero è decorato in oro e rosso coi maxi fiocchi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni