Lodovica Comello è la cantante 26enne che farà parte dei 22 Big che parteciperanno alla 67esima edizione del Festival di Sanremo. Ha raggiunto il successo con "Violetta", la serie tv argentina firmata Disney, e, anche se è giovanissima, ha già un curriculum di tutto rispetto. Il canto non è la sua unica passione, è anche attrice, conduttrice, scrittrice e si diletta nel ballo, insomma, è un'artista completa. Per lei, sarà però la prima volta sul palco dell'Ariston, si esibirà nel brano "Il cielo non mi basta" e di sicuro si distinguerà per lo stile pop, fresco e casual, che le ha permesso di avere tanto successo tra il pubblico di giovanissimi.

Chi è Lodovica Comello?

Lodovica Comello è nata nel 1990 a San Daniele del Friuli e fin da bambina ha sempre mostrato di avere una grande passione per tutto ciò che fa parte del mondo dello spettacolo. A 7 anni sei è iscritta a un corso di danza, ha cominciato a prendere lezioni di chitarra classica ed elettrica e a 11 anni ha intrapreso gli studi di canto. Mentre frequentava il liceo scientifico, ha anche partecipato a diverse rassegne canore friulane e alle audizioni per entrare al MAS di Milano, che ha poi frequentato tra il 2009 e il 2011. Durante questi anni, è stata scelta per entrare a far parte delle coriste e delle ballerine del musical "Il mondo di Patty – Il musical più bello".

Dal successo di "Violetta" a Sanremo

E' nel 2011 che a Lodovica viene offerta la possibilità di partecipare al casting per la serie televisiva "Violetta", che le ha permesso di raggiungere il successo, per il quale si prepara in modo molto intenso. E' addirittura volata a Buenos Aires per frequentare un corso intensivo di spagnolo e interpretare alla perfezione il ruolo di Francesca, che è stato affidato proprio a lei. Lodovica si distingue per talento, tanto da ottenere una nomination ai Kids' Choice Awards Argentina come Attrice televisiva preferita. Alla fine di ottobre del 2013, ha pubblicato il suo primo singolo da solista, "Universo" e pubblica l'album omonimo qualche settimana dopo, raggiungendo la ventiduesima posizione nella classifica FIMI e la dodicesima nella Poland Albums Top 50. Ha continuato poi a lavorare nel mondo della musica, è andata in tour con i suoi pezzi, ha scritto il libro "Tutto il resto non conta", è diventata coach al Giffoni film festival, ha condotto il programma televisivo Italia's Got Talent nel 2016 e "Singing in the car" su TV8. Il Festival di Sanremo è per lei solo un ennesimo traguardo. A questo punto, non resta che aspettare di ascoltare il brano "Il cielo non mi basta".

Lo stile pop di Lodovica Comello

Lodovica Comello è diventata famosa grazie al personaggio di Francesca, interpretato nella serie "Violetta", e da allora è una vera e propria icona di stile tra i teenager di tutto il mondo. Ha sempre sfoggiato dei look giovanili, freschi e casual, fatti di leggings a fiori, shorts, minigonne e abitini bon-ton, perfetti per la sua età e per essere imitati dai fan del programma della Disney. Allo stesso tempo, agli eventi mondani, non ha mai disdegnato le gonne lunghe, i sandali dai tacchi vertiginosi e i vestiti scollati, dimostrando di avere gran gusto quando si parla di scelte di stile. Certo, non ha paura di mostrarsi in pubblico con sneakers, cappellini, maglioni extralarge, ma ha dato prova del fatto che sa essere elegante e curatissima in ogni dettaglio all'occorrenza. Essendo giovane, inoltre, probabilmente non ha ancora uno stile "tutto suo" ma di sicuro sul palco del Festival di Sanremo riuscirà a reinventarsi e a sfoggiare degli outfit fashion e glamour, che la aiuteranno a diventare una stella del pop.