Hayleigh McBay è una ragazza scozzese di 17 anni che ha deciso di fare un scherzo un po’ crudele al fidanzato David in occasione del primo di aprile. Gli ha mandato un messaggio su Whatsapp per lasciarlo e gli ha scritto: “Non sono felice con te. Credo sia meglio se ci lasciamo”. Hayleigh, però, non si sarebbe mai immaginata la risposta incredibile che le ha dato David. Il ragazzo le ha infatti scritto: “Grazie a Dio sei stata tu la prima a dirlo, così non l'ho dovuto fare io”.

Hayleigh è rimasta letteralmente senza parole, tanto che dopo questo messaggio, per avere una conferma che fosse tutto vero, gli ha chiesto “Quindi…tu non vuoi stare più con me?” Il suo pesce d’aprile voleva essere un’occasione per scherzare, ma si è trasformato in un vero e proprio incubo. La povera Hayleigh non ha potuto fare altro che condividere su Twitter quell’amara conversazione con il suo ex fidanzato ed ha commentato il tutto con la didascalia “Pesci d'aprile che si ritorcono contro". L’immagine è diventa virale in pochissime ore, sono stati infatti in moltissimi ad aver condiviso la testimonianza della sua esperienza terribile.

Forse questa storia sarà una lezione per tutti coloro che pensano sia divertente giocare con le emozioni della gente in occasione del primo di aprile. In realtà, nelle ultime ore c'è stato un lieto fine. La ragazza proprio questa mattina ha scritto sul social network: “Tanto per chiarire: io e David non avevamo pianificato nulla, ma anche da parte sua era un pesce d’aprile scherzoso. E’ triste che io debba star qui a precisarlo”. Sarà vero? Certo è che Hayleigh si sarà presa un bello spavento.