Viviamo in una società in cui alle donne viene chiesto di essere sempre perfette e impeccabili quando si mostrano in pubblico, tutto solo per adeguarsi a degli stereotipi di bellezza che rispecchiano poco la realtà. Sui social, però, sono moltissime le star che lottano duramente per dire addio a questo immaginario irrealistico, non perdendo occasione per rivelare la loro "normalità". L'ultima ad averlo fatto è stata Lily Allen, che non ha avuto paura di scattarsi un selfie "al naturale" al 100%. Da sempre si è ribellata a ogni forma di filtro o di artificio ma questa volta è andata oltre ogni limite. Innanzitutto nella foto postata su Instagram non portare neppure un filo di trucco sul viso ma ad attirare le attenzioni del pubblico è stata soprattutto la chioma.

👵🏻

A post shared by Putting the ‘is’ in Nuance (@lilyallen) on

La cantante la porta legata in un raccolto spettinato, rivelando una ricrescita abbastanza evidente. Nella didascalia ha utilizzato semplicemente l'emoticon di una nonna, a dimostrazione del fatto che ha i capelli bianchi e non se ne vergogna. Sarà perché ha ancora paura di andare dal parrucchiere dopo il lockdown o perché semplicemente si sente bene con se stessa, ma la cosa certa è che ha dato prova di grande coraggio. I fan hanno apprezzato il look naturale, hanno infatti commentato il post dicendo: "È fantastico. Hai un bell'aspetto e mi hai anche fatto sentire meglio con me stesso. Hai vinto",🖤 "Bella foto, mostra la tua vera bellezza" . Insomma, a quanto pare la bellezza artefatta non va più di moda, per essere realmente apprezzate basta mostrare la propria vera natura, piccole imperfezioni comprese.