Si chiama Leyna Bloom, nella vita fa la modella e, come molte ragazze che lavorano in questo ambito, ha un sogno chiuso nel cassetto: arrivare a calcare l'ambita passerella di Victoria's Secret. La cosa particolare è che, se mai riuscisse a trasformare il desiderio in realtà, diventerebbe la prima transgender a sfilare per il brand di lingerie statunitense. Per farlo la giovane si è autocandidata sui social ma la cosa che non si aspettava è che avrebbe riscosso un incredibile successo.

Leyna Bloom si candida per diventare angelo di Victoria's Secret

Leyna Bloom vuole diventare la prima trans a sfilare per Victoria's Secret e per farlo ha proposto la sua autocandidatura sui social. Sul suo profilo Twitter ha infatti postato una foto molto sexy in cui appare in primo piano mentre guarda in camera con uno sguardo sensuale con indosso un reggiseno di cristalli che lascia pochissimo spazio all'immaginazione. Nella didascalia ha poi ha usato semplicemente l'hashtag #LeynaforVS, facendo riferimento proprio al marchio di lingerie.

In poco tempo quello scatto ha conquistato gli utenti dei social, attirando quasi 2.000 like e innumerevoli commenti positivi. Sono moltissimi, infatti quelli che la incoraggiano, chiedendo all'azienda di intimo di selezionarla per i prossimi show, così da dare una svolta rivoluzionaria alla sua immagine. L'impresa, però, non è semplice, basti pensare al fatto che lo scorso anno anche Bianca Balti è stata esclusa dallo show. Leyna ha i capelli ricci, la pelle ambrata, viste le sue origini filippine, la bocca carnosa, uno sguardo sensuale e un corpo da urlo: avrebbe dunque tutte le carte in regola per diventare angelo. A questo punto, dunque, non resta che aspettare: Victoria's Secret rimarrà impressionato di fronte la sua incredibile bellezza? Certo è che, se mai arrivasse in passerella, sarebbe davvero una svolta epocale.