L'amore è uno dei sentimenti più forti che una persona possa provare e, anche se sembra un luogo comune, non ha limiti di età. Lo hanno capito bene Almeda Errell e Gary Hardwick che, nonostante i 53 anni di differenza, non riescono a fare a meno l'uno dell'altra. Lei ha 72 anni e un matrimonio alle spalle durato ben 43 anni ma, dopo essere rimasta vedova e aver passato intere giornate a piangere, ha deciso di reagire andando alla ricerca di un nuovo partner.

Ha incontrato Gary a una festa, all'epoca quest'ultimo aveva 17 anni ma, nonostante ciò, tra loro è scattata subito la scintilla. Sono rimasti a parlare per ore, hanno sentito un feeling immediato e non si sono lasciati intimidire dalla differenza di età. Il ragazzo era rimasto incantato dagli occhi azzurri e dalla forte personalità della nonnina, una caratteristica che difficilmente è riuscito a trovare nelle coetanee. Per diversi mesi sono usciti insieme, hanno capito che tra loro anche l'intesa sessuale è ad altissimi livelli e alla fine hanno deciso di compiere il grande passo, convolare a nozze.

Per Almeda è stata un'emozione fortissima indossare di nuovo l'abito bianco a 70 anni, anche se ha dovuto affrontare non poche critiche. Sono stati molti quelli che hanno pensato si trattasse di un matrimonio di convenienza ma i due sono riusciti a mettere a tacere le polemiche organizzando una cerimonia costata solo 170 euro. Di recente, inoltre, la donna è diventata ancora una volta nonna e uno dei nipoti scherzosamente chiama Gary nonno. Il loro obiettivo? Far capire a tutti che ci si può amare a prescindere dall'età perché i sentimenti non sono dei numeri.