Le passerelle dettano tendenza anche in fatto di smalti, e quando si parla di unghie e di trend chi regna è indubbiamente Chanel. Il botticino in vetro, lineare e con il tappo nero con l'insormontabile logo della maison francese è diventato un vero e proprio must have, e ogni anno propone nuovi colori che diventano il tormentone di stagione. Nuance uniche e particolari, vive e vibranti che nel giro di qualche mese si vedono ovunque, non solo sulle mani delle beauty e fashion addicted, ma anche negli espositori dei brand che cercano di emularlo. Se gli smalti sono diventati iconici lo dobbiamo a Peter Philips, ormai ex direttore artistico di Chanel, che per anni ha studiato le tendenze lanciando nuove colorazioni che hanno fatto impazzire il mondo femminile.

Basti pensare al Particuliére di qualche anno fa, il famoso 505 andato a ruba e sold out in pochi giorni: uno smalto color fango, opaco e brillante che era introvabile. O il Nouvelle Vague, l'azzuro che ricordava tanto le scatoline di Tiffany, che è sparito subito dagli espositori o ancora i tre smalti della linea Les Khakis e le miriadi di limited edition. Ma ci sono anche gli intramontabili, quelli che non passano mai di moda, sempre attuali: Rouge Noir, il rosso scuro più famoso è uno di questi, seguito da Dragon e Pirate, i rossi per eccellenza, o ancora il Beige per chi ama le unghie naturali.

Oggi il famoso packaging degli smalti Chanel non lo troviamo solo sulla nostra beauty table, ma anche sul retro del nostro telefono: recentemente infatti, è scoppiata la mania delle cover che riproducono il famoso botticino della maison francese. Per avere uno smartphone glamour e all'ultima moda vi basterà cercare online tra i siti che le rivendono e scegliere il colore che preferite, magari da abbinare al colore della vostra manicure.