L'autunno è ufficialmente arrivato e le temperature fredde ci stanno proiettando verso la stagione invernale: è tempo di tirare fuori dall'armadio coperte, sciarpe e plaid, dai tessuti morbidi e avvolgenti e dalle trame tartan. Il particolare disegno geometrico che arriva dalla Scozia è uno dei più gettonati anche per creare una manicure perfetta per questa stagione.

Colori caldi, intrecci, giochi con texture lucide e opache permettono di personalizzare al massimo la propria manicure ricreando sulle unghie un motivo che ricorda proprio quello delle coperte invernali. Realizzarla è molto semplice, e potrai scegliere tra una versione più semplice e una più elaborata. Per prima cosa dovrai scegliere i colori: l'ideale è puntare su nuance autunnali come il verde scuro, il bordeaux, il rosso scuro, il grigio, ma anche il blu e il marrone in tutte le sue sfumature. Gli abbinamenti più gettonati per questa manicure sono quelli del verde scuro utilizzato come smalto di base, arricchito da linee bordeaux, dorate e beige, ma anche il beige applicato su tutta la superficie e decorato con linee nere, rosse e panna. Per una perfetta atmosfera invernale puoi utilizzare anche il rosso, giocando con le sfumature dell'argento, dell'oro, del verde scuro o del nero per le linee che creeranno il motivo della tua manicure.

Per realizzare la versione più facile della tartan manicure dovrai incominciare ad applicare lo smalto di base su tutta l'unghia. Se scegli un colore chiaro come il beige, il panna o un grigio tenue dovrai scegliere smalti dai colori più scuri ed intensi per le decorazioni. Se invece per la base utilizzi un colore intenso, potrai creare le decorazioni con nuance più chiare o metallizzate. Una volta asciugato completamente lo smalto di base dovrai creare le linee tipiche del motivo tartan: con un pennellino dalla punta sottile inizia a realizzare le linee: l'ideale è creare due o tre linee dello stesso colore parallele tra loro e, una volta asciutte, farle incrociare con altrettante linee perpendicolari realizzare con un altro colore. Se sei un'esperta di nail art puoi anche liberare la tua fantasia: invece di utilizzare smalti opachi o laccati, punta su quelli glitterati e crea già nella base linee di colore che si intersecano tra loro. In questo caso la misura potrà essere leggermente più ampia. Una volta asciugata la base, potrai impreziosire la tua manicure con altre linee più sottili, e aggiungere su un lato o sul bordo dell'unghia delle piccole lineette che ricordano le frange della coperta. Sfoglia la gallery e scopri tutte le idee da copiare!