Non sarà estrosa e regina del gossip come altre, ma Amber Valletta, 42 anni, vanta lo stesso una carriera da vera supermodella degli anni 90, costellata di successi e che ancora oggi non mostra la minima battuta d'arresto. Moda, televisione, cinema e persino politica: in ognuno di questi campi è riuscita a eccellere e imporsi con la sua bellezza da sogno, il suo carattere e uno sguardo magnetico come pochi. Sono proprio i suoi occhi profondi e penetranti, così belli da aver stregato addirittura giganti del calibro di Karl Lagerfeld e Peter Lindbergh, la chiave di volta del suo fascino, versatile al punto da essere unico in ogni scatto o ruolo che interpreta.

Una bellezza mozzafiato che non cede al tempo

Nella moda ha tagliato praticamente ogni traguardo. Ha cominciato a sfilare a metà degli anni Novanta, indossando subito le firme più prestigiose: Valentino, Gianni Versace, John Galliano, Christian Dior, Calvin Klein, Gucci, Prada, D&G. Per questi brand è stata anche spesso testimonial pubblicitaria, esordendo con Calvin Klein Eternity e Giorgio Armani. Ma è sulle copertine che ha saputo dare il meglio di sé, immortalata in scatti indimenticabili su Vogue, Elle, Marie Claire,  e altre esclusive riviste di settore. Recentemente ha partecipato a campagne per Emilio Pucci e Prada, e la sua attività non accenna a rallentare.

Dopotutto perché dovrebbe, visto che la sua bellezza non mostra alcun segno del tempo e, a quanto pare, senza nessun aiutino chirurgico. Non solo non circolano voci di presunti interventi chirurgici, ma la modella ha più volte ribadito di non avere alcuna paura di invecchiare e  di non essere disposta a sottoporvisi. L'unica cosa che la spaventa dell'avanzare dell'età, ha ammesso, è la prospettiva di rimanere senza forze e non riuscire più a fare tutto quello che desidera. Considerando i suoi mille impegni, per il momento questo problema non si pone di certo.

Una carriera brillante tra cinema, tv e attivismo

La bella Amber ha saputo dare tutta sé stessa anche al cinema e sul piccolo schermo. In particolare è ricordata in tutto il mondo nel ruolo di Allegra nella commedia Hitch, lui si che capisce le donne del 2005, in cui ha recitato al fianco di Will Smith. Più tardi ha recitato anche con Jackie Chan in Operazione Spy Sitter (2010). Per la televisione ha condotto su MTV House of Style in compagnia di un'altra famosissima indossatrice, Shalom Harlow, e ha partecipato a molte serie, da Revenge nel 2011 Ma Amber Valletta ha le potenzialità per brillare anche sul piccolo schermo, come nel ruolo dell’elegante socialite Lydia Davis in Revenge (2011) a Blood & Oil  nello scorso anno.

Una carriera densa di impegni e di successi quindi, da vera Top Model. A differenziarla da altre celebri colleghe c'è solo un comportamento più schivo. Pur avendo in archivio due matrimoni e un flirt con Leonardo DiCaprio, infatti, ha sempre cercato di non esporre troppo la sua vita privata sotto i riflettori. Innamoratissima del figlio adolescente Auden, preferisce dedicarsi agli affetti lontano dagli eccessi della mondanità. L'inarrestabile Amber è anche una fervida attivista e, oltre ad aver partecipato alla campagna per l'elezione del presidente Obama, sostiene anche la Nrdc, un’organizzazione che si occupa della tutela ambientale, e l'Ifaw, attiva nella salvaguardia degli ani­mali in estinzione.

Bella, attiva, amata e persino misteriosa: tutte le caratteristiche di una vera star. Amber Valletta ha saputo conciliare il suo fascino estetico con un talento che ha sfruttato in ogni sua declinazione, persino in politica, consacrando un percorso da vera supermodella.