C'erano una volta Audrey Hepburn, Marilyn Monroe e Sophia Loren, le icone di bellezza che hanno ricoperto il ruolo di muse per moltissimi anni fino ai nostri giorni, quando sono state affiancate dalle più moderne J.Lo, Beyoncè e Monica Bellucci. Oggi però la bellezza sta cambiando e con essa anche le beauty icon, che stravolgono i canoni tradizionali proponendo nuovi look e tendenze, ma soprattutto promuovendo l'individualità e scardinando le regole che per anni hanno voluto sopracciglia perfette, capelli impeccabili nelle nuance classificate come "classiche" e make up perfettamente bilanciati. Le nuove icone di bellezza 3.0 riscrivono le leggi della bellezza: sono loro, con le loro evoluzioni, i capelli colorati e make up sfavillanti ad essere al centro dell'attenzione: da Billie Eilish a Maisie Williams, passando per Elle Fanning e Millie Bobbie Brown ecco i nuovi volti da tenere d'occhio.

La nuova bellezza 3.0

Per anni la bellezza ha avuto dei canoni ben precisi: l'incarnato doveva essere uniforme e impeccabile, le sopracciglia perfettamente pulite e i capelli in perfetto ordine, rigorosamente in nuance ritenute naturali, dal rosso al castano, passando per biondo e nero, in tutte le loro sfumature. Ma siamo nel 2020, e anche la bellezza si è evoluta. O forse, a farla evolvere, sono le nuove icone di bellezza che da tempo spopolano sui social con un messaggio decisamente forte: la bellezza non è una sola, ma bensì è individuale. Tradotto in altre parole, ognuno può fare della propria bellezza ciò che vuole, indipendentemente da età, sesso, razza o colore della pelle. Le icone beauty moderne ridefiniscono il concetto di bellezza e lo stravolgono continuamente: il make up è rivoluzionario, spesso arricchito da glitter, strass e colori fluo, mentre i capelli diventano un vero e proprio accessorio, da cambiare spesso: si passa dal verde fluo al rosa, per poi passare all'azzurro e ancora, perché no, al pesca. Piega perfetta? Quasi mai: meglio uno chignon spettinato, un double bun o morbide onde sinuose. E la manicure? Rosso, nero e colori naturali non passeranno mai di moda, ma anche in questo caso non ci sono regole precise e le unghie diventano versatili, adattandosi allo stile delle giornata: così le coffin nails si possono abbinare ad outfit stretch in lattice come quelli amati dalle sorelle Kardashian a quelli XXL di Billie Eilish.

Le nuove beauty icon

Le nuove icone di bellezza sono accomunate da un fil rouge: l'individualità. Ognuna di esse infatti segue la propria personalità e le proprie idee in fatto di bellezza e tendenze. Cambiano il colore ogni volta che ne hanno voglia, giocano con i make up colorati ed estrosi ma amano anche quelli leggerissimi e minimal. L'unica regola è che non ci sono regole. Prendiamo Billie Eilish per esempio: ogni volta che vediamo la cantautrice americana non sappiamo se il colore di capelli sarà lo stesso della volta precedente. L'abbiamo vista con i capelli azzurri, verde chiaro, verde scuro, blu, grigio argento fino al più recente bicolor con radice verde fluo e lunghezze corvine. Trasformazioni che piacciono tanto anche a Maisie Williams,  la celebre Arya Stark ella serie tv Il Trono di Spade: anche lei spazia da rosa a pesca, arrivando fino al lilla per poi tornare ad un castano naturale. Poliedrica anche Millie Bobbie Brown ma non solo in fatto di capelli: la protagonista della serie tv Stranger Things cambia spesso styling, osando effetti wet, double bun e trecce. A colpire in questo caso è anche il beauty look: l'attrice che ricopre il ruolo di Undici nella serie tv sfoggia si i make up minimal amati dalle altre beauty icon, ma non disdegna i make up strong e intensi con un tocco di audacia. La stessa intensità che piace tanto anche alle attrici italiane Benedetta Porcaroli e Alice Pagani, protagoniste della serie tv Baby: giovani e bellissime, i loro occhi sono spesso portati in primo piano con make up dai toni scuri e vibranti. Cosa dire poi della bellezza radiosa e genuina di Elle Fanning? Con la sua pelle diafana e rosata è diventata un'icona di bellezza sradicando il mito delle lampade abbronzanti per far sembrare la pelle più scura.