Salone internazionale della lingerie

Dal 19 al 21 gennaio andrà in scena a Parigi la 50esima edizione del Salone Internazionale della Lingerie. Una fiera che si apre con i migliori auspici dato il gran numero di visitatori dello scorso anno, ben 18.600, e le rosee previsioni per la prossima edizione. Il 2013 pare essere un buon anno per l'esposizione, che ha registrato un notevole aumento delle adesioni dei marchi provenienti da Francia, Stati Uniti, Italia e Canada che esporranno negli spazi della fiera. Quella del SIL è una realtà ben consolidata, che da 50 anni si occupa di sponsorizzare e promuovere tutte le novità in fatto di intimo. La crisi che attanaglia diversi settori del comparto moda sembra non aver intaccato il segmento lingerie, lo dimostra il grande successo del salone parigino che anno dopo anno continua a crescere.

Più di 550 brand di intimo in esposizione – Durante la prossima edizione del Salone saranno presenti 550 marchi di lingerie, homewear e nightwear. Oltre ai band che già da tempo partecipano all'esposizione, quest'anno debutteranno le collezioni di intimo firmate da DKNY, Stella McCartney e Elle Macpherson. Il gruppo Wolf Lingerie presenterà invece le creazioni di Playboy e Oup e negli spazi della manifestazione sarà presentata la collection di Kookaï Lingerie, brand da poco acquisito dalla società Steffi Lingerie. Tra le maison specializzate in lingerie di lusso, Made in FranceMonette farà per la prima volta il suo ingresso all'interno del celebre Salone.