Ritagliare dei momenti in cui prendersi cura di se stessi è importante. I ritmi frenetici a cui siamo sottoposti ci rendono stressati, mentre tutti i giorni residui di trucco, smog e altre impurità si depositano sulla pelle. È necessaria, dunque, non solo una pulizia quotidiana, ma anche una più in profondità. A tal proposito, potete ricorrere all’utilizzo di una sauna facciale. Si tratta di un dispositivo elettrico che eroga vapore a una temperatura costante, consentendo l'apertura dei pori e agevolando la rimozione dei punti neri e delle impurità. Questo trattamento rende più efficace l'azione delle creme e dei trattamenti, mentre la pelle risulta liscia, levigata, idratata e luminosa in appena 10 minuti. Per intensificare i benefici del vapore sulla pelle, è possibile aggiungere qualche goccia di oli essenziali nel serbatoio dell'acqua. Questi renderanno l'odore più piacevole e potrete ottenere dei risultati ancora più efficaci.

Le saune per il viso sono pratiche e semplici da utilizzare. Apparecchio perfetto per sostituire i suffumigi della classica pentola d'acqua calda, è spesso dotato di accessori aggiuntivi come il misurino dosatore o il kit per rimuovere brufoli e comedoni. Ma questo non è solo un dispositivo per la pulizia del viso. Infatti, ha anche diverse funzionalità: può essere utilizzato come aerosol in caso di raffreddore oppure come umidificatore di ambienti. Abbiamo stilato una classifica delle migliori saune facciali sul mercato.

Le 5 migliori saune facciali

Per aiutarvi nella scelta della migliore sauna facciale, abbiamo preso in considerazione parametri essenziali come la praticità, l’efficacia, gli accessori e le recensioni positive espresse dagli utenti. Vediamo quali sono le migliori saune facciali che propone Amazon attualmente.

Beurer FS 50

La sauna facciale di Beurer è pratica, leggerissima e potete portarla ovunque. Con i suoi 120W, è possibile regolare l’intensità del vapore secondo due livelli. Dilata i pori, idrata e purifica la pelle. Per un’esperienza intensa basta versare gli oli essenziali nell’apposito serbatoio. In dotazione troverete un riduttore se preferite dedicarvi solo alla pulizia del naso. Inoltre, l’accessorio per l’inalazione funge anche da aerosol in caso di raffreddore o mal di gola. L’apparecchio è realizzato in alluminio ed è grande 21,69 x 22,71 x 19,89 cm.

Pro: è leggera ed efficace. Pratica e comoda anche l'opzione di utilizzare la maschera come aerosol.

Contro: i due livelli di vapore risultano pochi. Qualche utente ritiene che quello più alto sia particolarmente intenso: se avete la pelle troppo sensibile vi consigliamo di selezionare il livello più basso altrettanto efficace.

Beurer FC 72

Vi presentiamo un altro modello di sauna per il viso proposto da Beurer. Sfrutta una tecnologia agli ioni che idrata in profondità. Il vapore riattiva la circolazione, dilata i pori e favorisce l’azione dei prodotti applicati, rendendo la vostra pelle liscia e omogenea. Ha anche una funzione anti-age. L’ugello posizionato sulla parte superiore è regolabile così che possa adattarsi a voi. È inclusa nella confezione un misurino per dosare l’acqua distillata che va versata nel serbatoio. Comodo lo spegnimento automatico, mentre una spia luminosa segnala quando il dispositivo è acceso. Questa sauna facciale di 17,5 x 16 x 24 cm è anche semplice da pulire poiché il serbatoio può essere riposto facilmente in lavastoviglie.

Pro: la tecnologia agli ioni fa penetrare l’acqua in profondità consentendo un alto livello di idratazione. I benefici sulla pelle sono ben visibili.

Contro: degli utenti segnalano che non tutta la superficie del viso viene ricoperta dal getto di vapore, problema risolvibile indietreggiando di pochi centimetri.

Plastimea Measteam SPA

Il brand Measteam presenta la sua sauna facciale di 110W. Adatta a tutti i tipi di pelle, apre i pori, elimina i punti neri e purifica il viso da acne e impurità. Per intensificarne la pulizia potete aggiungere delle gocce di olio essenziale nel serbatoio. Dominato dal colore viola, il design risulta funzionale e curato. Per cominciare basta versare 50 ml di acqua distillata nel serbatoio, attendere 3 minuti per l’ebollizione e selezionare uno dei due livelli di intensità del vapore. Comodi il sistema contro il surriscaldamento e i piedi antiscivolo. All’interno della confezione sono inclusi anche un inalatore per bocca e naso, un misurino e il libretto delle istruzioni. Le sue dimensioni sono di 19 x 18 x 27 cm. Da considerare per il buon rapporto qualità-prezzo.

Pro: il rapporto qualità-prezzo è conveniente. L’aggiunta di oli essenziali rende l’esperienza ancora più purificante e piacevole.

Contro: se impostate il livello più alto di vapore potreste scottarvi, per cui vi consigliamo di iniziare da quello basso.

Wolady Spa

Se volete creare una SPA a casa vostra, vi suggeriamo la sauna per il viso di Wolady. La temperatura del vapore è impostata già a 40°. Dilata i pori, idrata ed elimina le impurità, mentre la pelle riacquista elasticità e luminosità. La capacità del serbatoio è di 70 ml e l’acqua arriva ad ebollizione in meno di 10 minuti. Il dispositivo di Wolady è ottimo anche come umidificatore d’aria. Nella confezione sono inclusi anche un kit per rimuove brufoli e comedoni e un certificato di garanzia. Questa sauna facciale è leggera e facile da trasportare.

Pro: la capacità del serbatoio è notevole, mentre è utile la presenza del kit per rimuovere comedoni.

Contro: è impostato un solo livello di calore, per cui se questo risulta troppo intenso vi basterà allontanare il viso di poco.

Ardes Medicura ARM281A

La sauna facciale firmata Ardes è un altro prodotto di qualità da valutare. Economico, funzionale e facile da usare, può essere trasportato facilmente. Dilata i pori e rimuove le impurità e gli eventuali residui di trucco. In più, ha un potere altamente idratante che rende la pelle fresca ed elastica. Potete selezionare vari programmi legati ai tempi, da 1 a 10 minuti. Oltre al vaporizzatore, sono presenti in dotazione anche un misurino e un inalatore per naso e bocca: se utilizzate quest’ultimo potrete trasformarlo in un inalatore di oli essenziali. È grande 15 x 20 x 26 cm.

Pro: è economico e dimostra la sua efficacia con una seduta da 5-10 minuti.

Contro: la maschera potrebbe staccarsi dal vaporizzatore: assicuratevi dunque che sia ben ferma.

Come scegliere la sauna facciale

Optare per l'acquisto di una facciale è la soluzione ideale se non si ha mai tempo per andare dall'estetista. Scegliere, però, il giusto prodotto per dedicarsi alla cura della propria persona non è facile. Bisogna prestare attenzione a diversi fattori, primi fra tutti il tipo di pelle che si ha, la tipologia del dispositivo e la regolazione del vapore. Conoscere la struttura dell'apparecchio, sapere se si possono utilizzare oli essenziali e verificare se sono inclusi degli accessori sono altri criteri di cui tener conto. Non vanno sottovalutati pulizia, marca e prezzo per acquistare il dispositivo migliore per la pulizia viso casalinga.

Tipologia

Le saune per il viso vengono distinte principalmente per la tipologia. I modelli più comuni sono piccoli e hanno un ugello da dove fuoriesce il vapore: dovrete avvicinare lì il viso. Il design compatto e leggero è un punto a favore, mentre la pecca sta nel dover stendere un asciugamano sulla testa per incamerare il vapore.

Un altro tipo di sauna facciale che si è affermato sul mercato è provvisto, invece, di una maschera a forma di imbuto sulla quale poggiare il viso. Il vantaggio di questo modello è che evita la dispersione di vapore nell'aria, mentre lo svantaggio potrebbe risiedere nella maschera: se non è montata bene potrebbe non trattenere il vapore.

Regolazione del vapore

Il vapore è il vero protagonista della sauna facciale. Se con i suffumigi della pentola d’acqua bollente si è costretti a subire una temperatura eccessivamente alta, con i dispositivi sauna non sarà più così. Alcuni modelli raggiungono una temperatura specifica e, una volta terminato il programma, si spengono.

La maggior parte ha, invece, almeno due livelli di intensità tra cui scegliere: il getto sarà costante per tutta la durata della seduta. Se siete alle prime armi o volete solo aprire i pori, vi consigliamo l’intensità di vapore più bassa. Se, invece, mirate a una pulizia viso più profonda potete aumentare il calore.

Struttura e trasportabilità

Quando scegliete una sauna per il viso prestate attenzione alla struttura, in particolare alle dimensioni. Questi apparecchi si sviluppano verticalmente: la base funge da serbatoio, mentre nella parte superiore la bocchetta eroga il vapore. Solitamente hanno una struttura compatta e poco ingombrante, ottimo per riporli ovunque. Anche il peso incide molto sulla struttura. La maggior parte dei modelli pesa molto poco, caratteristica che li rende facilmente trasportabili. Inoltre, è sempre bene assicurarsi che i materiali adoperati siano di qualità. Solitamente le saune facciali sono realizzate in plastica e metallo per renderle leggere ed economiche. Solo la maschera che funge da vaporizzatore è prodotta in un materiale anallergico in quanto il vapore è a diretto contatto con la pelle.

Uso di oli essenziali

Per intensificare l’esperienza della sauna per il viso, alcuni modelli consentono l’aggiunta di oli essenziali all’acqua distillata. Fungendo da coadiuvanti, potete usarli per rendere più efficace l’azione del vapore o solo per sentire un odore piacevole durante il trattamento. Ne esistono di diversi tipi.

  • Lavanda o camomilla: sono indicate per avere un’esperienza rilassante e lenitiva. Consigliate a chi ha una pelle secca grazie al potere idratante.
  • Tea tree: ideale per chi ha una pelle soggetta all’acne perché ha un’azione antinfiammatoria.
  • Eucalipto, rosmarino e pompelmo: ottime per chi ha una pelle mista e grassa perché hanno un potere purificante.
  • Mandorle, oliva, argan, jojoba e cocco: sono indicati per chi cerca un'azione altamente idratante.

Funzionalità

Quando si acquista una sauna per il viso bisogna tener conto della sua funzionalità. È necessario, quindi, che il dispositivo presenti delle determinate caratteristiche. Vediamo insieme quelle essenziali.

  • Capacità del serbatoio: la maggior parte dei dispositivi richiede 50 ml per una seduta, ma poter contare su una capacità maggiore come 70 ml potrà allungare i tempi della pulizia viso o dell’umidificatore di ambienti.
  • Spegnimento automatico: quando l’acqua nel serbatoio è finita, il dispositivo si arresta. Questo sistema protegge la sauna facciale da possibili danni e incendi.
  • Aggiunta di oli essenziali: per poter rendere ancora più intensa e piacevole la vostra seduta di bellezza, assicuratevi che l’apparecchio che avete scelto preveda l’eventuale aggiunta di oli essenziali.
  • Tempo di riscaldamento: di solito bastano un paio di minuti affinché possiate cominciare il trattamento. Se, però, la capacità del serbatoio è più grande della media, potrebbe impiegare più tempo a riscaldarsi.

Accessori in dotazione

Spesso le saune facciali hanno in dotazione degli accessori per rendere la pulizia viso professionale proprio come in un centro estetico. La maggior parte include un misurino dosatore per l’acqua demineralizzata e un inalatore per naso e bocca che può fungere da aerosol. I modelli più avanzati, invece, possono comprendere un kit per rimuovere brufoli e comedoni, uno scomparto trucchi, degli oli essenziali o anche creme idratanti e una maschera da applicare dopo la seduta.

Pulizia

La sauna per il viso pulisce in profondità la pelle, ma se non è sottoposta a una corretta manutenzione potrebbe non svolgere il suo compito in modo efficace. La cosa più importante è l'utilizzo dell'acqua distillata senza profumazioni, ossia quella che si usa anche per il ferro da stiro. Per avere un'esperienza più gradevole con gli oli essenziali, assicuratevi che il dispositivo lo includa. Come la maggior parte dei prodotti, anche la sauna facciale va pulita, però aspettate che si raffreddi. Alcuni modelli possono essere riposti in lavastoviglie, altrimenti potete pulire il dispositivo servendovi semplicemente di un asciugamano pulito e asciutto.

Marca

Come tutti i prodotti che sono implicati nella cura della persona, vi consigliamo di affidarvi alle marche più affermate nel campo beauty. Tra i brand migliori ritroviamo sicuramente Beurer e Plastimea. Questi, inoltre, offrono spesso dei periodi di garanzia e un servizio clienti disponibile.

Prezzo

Il prezzo di una sauna facciale varia a seconda della marca e delle sue caratteristiche. I modelli base che non offrono, per esempio, la regolazione del vapore hanno un costo che parte dai 15 euro. Se scegliete un dispositivo con più caratteristiche, il prezzo si aggira intorno ai 40/50 euro. Se, invece, mirate a un prodotto di qualità con più caratteristiche potreste spendere anche sopra i 60/70 euro.

Come si usa

La pulizia del viso è importante per purificare la pelle e renderla più elastica e idratata. A causa di agenti aggressivi come smog e inquinamento, lavare la faccia con acqua e sapone rimuoverà solo le impurità presenti in superficie. La sauna facciale vi garantisce una pulizia profonda. Il vapore a temperatura costante che questa eroga sul viso dilata i pori ed elimina le impurità.

Utilizzare questo apparecchio è più semplice di quel che sembra. Versate nel serbatoio l’acqua distillata, selezionate il livello di temperatura se il modello ve lo permette e aspettate che il dispositivo si riscaldi. Se volete intensificare la pulizia e renderla più professionale potete aggiungere qualche goccia di oli essenziali nell’acqua. Prima di iniziare il trattamento, è meglio legare i capelli, lavare il viso, procedere con uno scrub leggero. Quando la sauna facciale comincerà a erogare vapore, avvicinate il viso e mantenete una distanza di circa 20 cm dalla bocchetta per evitare scottature. I tempi di una seduta dovrebbero oscillare tra i 5 e i 10 minuti. Una volta finito, potrete eliminare i punti neri e concludere la vostra beauty routine con una crema idratante.

I benefici della sauna facciale

La sauna facciale offre tantissimi benefici alla vostra pelle. Oltre a garantire una pulizia approfondita del viso, dilata i pori e agevola la rimozione di punti neri e comedoni, purificando le pelli miste e grasse e idratando quelle secche. Rimuove ogni residuo di trucco, leviga il viso, elimina le cellule morte e rende la pelle più tonica ed elastica grazie all’azione anti-age. Per intensificare questi risultati vi basterà versare qualche goccia di olio essenziale nel serbatoio dell’acqua.

Vi ricordiamo, infine, che le pelli facilmente irritabili o soggette a rosacea dovrebbero evitare di utilizzare le saune per il viso.