La bicicletta è uno dei giochi più utilizzati fin dalla tenera età perché permette ai più piccoli di divertirsi all’aria aperta e praticare attività fisica. È uno dei regali più apprezzati dai bambini ed è fondamentale saper scegliere quella più adatta affinché il bambino possa divertirsi in sicurezza. Che si tratti della prima bici in assoluto o di una misura più grande bisogna essere molto attenti nell'acquisto e ci sono diversi parametri da tenere in considerazione per fare la scelta giusta. È importante capire che la prima bicicletta non è bella perché a tema ma va considerata l’altezza giusta, la comodità, il materiale e una buona sensazione di equilibrio quando nostro figlio ci salirà sin dalle prime volte. Da tenere in considerazione quelle con sella e manubrio regolabili, che possono essere una soluzione ideale perché permettono all'accessorio di adattarsi alla crescita del bambino. Inoltre, la bicicletta può essere un'ottima idea regalo per i più piccoli.

Le migliori biciclette per bambini

Ci sono diversi modelli di biciclette per bambini e possiamo scegliere la misura più giusta per l'età e per farsi sì che si possa iniziare a pedalare nel modo corretto e in sicurezza.

Red Bullet Chicco (2-5 anni)

La bicicletta Red Bullet  della Chicco ha il telaio in metallo e può sostenere fino a un peso di 25 kg. Ha uno stile moderno ma è riconosciuta per la sua comodità grazie al sedile imbottito per una corsa ammortizzata e manubri in gomma per un ottimo comfort. Le ruote sono antiforatura e dispone di maniglie in gomma antiscivolo sul manubrio. Dimensioni: 45 cm di lunghezza per 54 di altezza. Peso massimo supportato 25 Kg. Eta: 2-5 anni.

Dino 143G-SA (36 mesi-4 anni)

La bicicletta di Dino 143 G-SA è prodotta nelle misure 12”, 14” e 16” ed è adatta come mezzo per escursioni in campagna e per brevi spostamenti in città. Sono disponibili in versioni per le bambine e per i maschietti e queste biciclette possiedono i requisiti indispensabili di cui deve essere dotata in base alle ultime direttive sulle norme di sicurezza. Dimensioni: 102 cm di lunghezza per 60 di altezza. Peso articolo: 9,2 Kg. Età: 36 mesi-4 anni.

TOIMS Frozen (3-6 anni)

La bicicletta Frozen di TOIMS ha una sella morbida con ruote platique e pneumatici pieni EVA.  Il telaio di ferro è robusto e resistente e questo prodotto è dotato di tutti gli oggetti visibili nella foto di presentazione, anche di luci e campanello. Sella e manubrio regolabili e rotelle removibili. Dimensioni: 100 cm di lunghezza per 55 cm di altezza. Peso articolo: 7,5 Kg. Età: 3-6 anni.

BIKESTAR in legno (2-3 anni)

La bicicletta BIKESTAR è composta da un telaio in legno di faggio leggero ma di alta qualità e molto resistente. La maniglia extra grande sul telaio per un facile trasporto e le manopole al volante sono in gomma ecologica, certificate e atossiche, complete di dispositivo di protezione per le mani di un bambino. Bici senza pedale adatta ai bambini che iniziano a fare attività con la bici e permette di migliorare l'equilibrio. Pneumatico da 30,5 cm (12 pollici). Dimensioni: 83 cm di lunghezza per 55 di altezza. Peso: 4 kg. Età: 2-3 anni.

IBK 20″ Fat Bike 6 (da 7 anni in su)

La bicicletta IBK 20″ Fat Bike 6 presenta un telaio Fast Frame, una forcella Unicrow Fat-Fork Hi-Tension Disk e il manubrio in alluminio. Biciclette in acciaio di ottima qualità e ben rifinita. Cambio Shimano 6v. Mozzi in acciaio come dadi e pedali in resina. Resistente e adatta a chi ha già dimestichezza con le biciclette. Dimensioni ruote: 20 pollici. Età: da 7 anni in su.

BIKESTAR 12 Pollici (3-5 anni)

La bicicletta BIKESTAR 12 pollici è leggera e possiede manubrio e sella regolabili in altezza e nell’inclinazione in modo che i bambini assumano sempre una posizione corretta sulla bicicletta, favorendo così un sano sviluppo. Dimensioni ruote: 12 pollici. Riflettori di sicurezza sulla parte anteriore e posteriore e sui pedali. Sterzo leggero con manubrio regolabile in altezza e inclinazione, sella ergonomica regolabile in altezza e inclinazione. Dimensioni: 97 cm di lunghezza per 68 di altezza. Peso articolo: 9 Kg. Età: 3-5 anni.

Dino Bikes BMX (3-5 anni)

La bicicletta Dino Bikes BMX ha il telaio in acciaio, manopole con tappi di protezione e sella regolabile da 0 a 6 cm. Design attraente per i bambini e modello ideale per chi è alle prime armi e vuole imparare ad avere l'equilibrio in bicicletta rapidamente e senza sforzo. Sella regolabile da 0 a 6 cm. Per bambini da 3 a 5 anni. Dimensioni: 77 cm di lunghezza per 45 di altezza. Peso: 6,9 Kg. Età: 3-5 anni.

BIKESTAR 20 pollici (da 6 anni in su)

La bicicletta BIKESTAR 20 pollici ha uno stabile telaio in acciaio con vernice multistrato e lo sterzo leggero con manubrio regolabile in altezza e inclinazione. La sella è ergonomica ed è regolabile in altezza e inclinazione. Freno a contropedale, essenziale per bici da bambino di queste dimensioni, e maniglia del freno anteriore per bambini e riflettori. Dimensioni ruote: 20 pollici. Dimensioni: 119,4 cm di lunghezza per 58,2 per altezza. Peso: 12,5 Kg. Età: da 6 anni in su.

Dino Bikes 143 GLN (3-7 anni)

La bicicletta Dino Bikes 143 GLN presenta ruote da 14 pollici e rotelle a doppio freno. Una bicicletta adatta soprattutto ai piccoli maschietti che presenta grafiche accattivanti, linee sportive, doppio freno e cerchi 14”. In dotazione troviamo anche delle rotelline di supporto per i meno esperti. Non adatto a bambini di età inferiore a 36 mesi e si raccomanda di indossare un dispositivo di protezione. Dimensioni: 102 cm di lunghezza per 60 cm di altezza. Peso: 399 g. Età: 3-7 anni.

Toimsa (3-8 anni)

La bicicletta Toimsa è composta da un telaio in acciaio, manopole con protezione e sella regolabile. Pneumatici gonfiabili e diametro delle ruote di circa 350 mm. La bicicletta include rotelle estraibili, parafango e ha freni posteriori ed anteriori per una maggior sicurezza. Dimensioni ruote: 12 pollici. Dimensioni: 110 cm di lunghezza e 76 cm di altezza. Peso: 10,9 Kg. Età: 3-8 anni.

Come scegliere una bici per bambini

Dimensioni, manubrio, sella: sono tante le cose da pensare prima di acquistare la bicicletta per il nostro bambino. Ci sono tanti fattori da considerare per scegliere la bici che corrisponde alle caratteristiche che cerchiamo.

Misura

Prima di tutto dobbiamo sapere che la taglia della bici è espressa in pollici e questa è determinata dal diametro dei cerchioni della bici e un pollice equivale a 2,54 cm. Per scegliere bene la prima bici del nostro bambino, come già anticipato, bisogna considerare l'altezza e l' età al momento dell'acquisto.

  • biciclette per bambini di 2 e 3 anni: altezza 91cm – 99cm, interno gamba 38cm – 45,7cm, misura della ruota/bici 30cm (balance bike o bici con rotelle);
  • biciclette per bambini di 4, 5 e 6 anni: altezza 104cm – 122cm, interno gamba 40,6cm – 56cm, misura della ruota/bici 40,64cm;
  • biciclette per bambini di 5, 6, 7 e 8 anni: altezza 114,3cm – 137cm, interno gamba 48,2cm – 63,5cm, misura della ruota/bici 50,8cm;
  • biciclette per bambini di 8, 9, 10 e 11 anni: altezza 124,5cm – 150cm, interno gamba 58,4cm – 71cm, misura della ruota/bici: 24”;
  • biciclette per bambini di 10, 11 e 12 anni: altezza: 142cm e oltre, interno gamba 63,5cm e oltre, misura della ruota/bici: 26”;
  • biciclette da adulto per i bambini più grandi: per i più grandi e più alti potrebbe essere adatta una bici da adulto di misura piccola ma bisogna sempre tenere d'occhio la misura del telaio e non alle dimensioni della ruota.

Tipologia

I modelli di bici da bambino sono innumerevoli ma, come abbiamo già detto, è importante che la scelta sia in linea con le caratteristiche del bambino. Le biciclette da bambina e da bambino sono essenzialmente identiche e l'unica differenza potrebbero essere i colori o i motivi grafici, quindi non ci sono distinzioni. Abbiamo "bici ibride" da bambino sono fantastiche per una guida a 360 gradi e sono progettate per garantire comfort e sicurezza in occasione di ogni pedalata e sono generalmente dotate di pneumatici progettati per offrire la giusta trazione su una varietà di superfici.

La "mountain bike" da bambino sono progettate per la guida fuoristrada e sono dotate di componenti progettati per gestire dossi, sassi e sporcizia, ad esempio pneumatici tassellati e, su alcuni modelli, forcelle ammortizzate. Nel caso in cui nostro figlio ha già le capacità di guida e di frenata necessarie per usare correttamente una bici complessa questa tipologia potrebbe essere il momento di scegliere una vera mountain bike da bambino.

Infine ci sono le "balance bike" sono un incrocio tra un monopattino e una bicicletta e si sono diffuse negli ultimi anni in quanto i genitori più avveduti hanno capito come l'elemento più importante per guidare una bicicletta sia l'equilibrio e non la capacità di pedalare. Non hanno pedali, consentendo ai bambini più piccoli di spingersi con i piedi e di esercitarsi a bilanciare il loro peso sulla bici, e sono le bici ideali per i più piccoli.

Materiali

Ci sono alcuni passaggi da fare per analizzare i materiali delle biciclette per bambini. Se partiamo dalle draisine, vedremo che sono fatte per la maggiore di legno, alluminio o acciaio; mentre se analizziamo le MTB o la BMX scopriremo che i materiali più utilizzati sono l'acciaio o l'alluminio. In generale, come già anticipato, il telaio viene realizzato in differenti materiali e forme: ne esistono in legno, in alluminio e in materiale plastico composito. Quelli in legno e plastica esteticamente la fanno sembrare più un “giocattolo” mentre quelli in alluminio o acciaio la rendono più simile a una “vera bici” da adulto in miniatura.

Sella

Tutto dipende naturalmente dall’altezza del bambino, ma in generale per un bambino di 2 anni (o quasi) accertatevi che la sella raggiunga un’altezza minima di 28 cm, mentre per i 3 anni può andare bene da 35 cm. L’altezza di 45 cm circa del manubrio invece può essere valida per i 2 anni e di circa 50 cm per i 3 anni. Alcuni modelli permettono una grande estensione per accompagnarli fino ai 5 anni.

Manubrio

La quantità di spazio tra il sedile e il manubrio è un modo semplice per determinare la funzionalità della bici rispetto al corpo del bambino. Le tipologie alte si spostano all’indietro limitano lo spazio del ciclista e impediscono loro di applicare più forza sul manubrio. Più si è in grado di inclinarsi verso il manubrio e più si prende una posizione migliore per iniziare a pedalare e per ottenere una maggiore leva sul manubrio. I manubri troppo bassi mettono i ciclisti in una posizione davvero aggressiva e questo può causare stanchezza più facilmente.

Rotelle

Le bici più piccole solitamente vengono consegnate con le rotelle, che possono essere montate a scelta e sono propedeutiche per l'attività. È consigliabile un periodo breve con il supporto per poi iniziare a mantenere l’equilibrio da solo. Le rotelle impediscono al bimbo di imparare a guidare la bicicletta e fare le curve ma smontando poi le rotelle si inizia un percorso diverso.

Freni

Man mano che i bambini acquisiscono abilità di guida aumentano le opzioni di arresto che hanno a disposizione. Per iniziare si può prendere in considerazione una bici senza freni, come le balance bike, o con un freno a contropedale, il tipo di frenata che si attiva quando si pedala all'indietro, anche se appoggiare i piedi a terra per fermarsi resta la forma più intuitiva utilizzata dall'essere umano. Una volta acquisita sicurezza si può affrontare il salto verso i freni tradizionali.

Sicurezza

Per una maggiore sicurezza i nostri bambini dovranno sempre indossare il casco quando vanno in bici. Questo accessorio deve aderire bene e coprire tanto la parte posteriore della testa quanto la fronte, l’ideale sarebbe due dita sopra le sopracciglia ma non deve essere troppo stretto. Nei giorni più caldi, è consigliabile mettere un panno o un cappello sotto il casco. In generale questo dispositivo di sicurezza non deve effettuare alcun tipo di pressione e le cinte devono tenere ben saldo il casco ma non troppo stretto. Anche in questo caso devono esserci due dita tra il mento e il cinturino. In caso di caduta con pressione sul casco, quest'ultimo va cambiato perché ha già adempito al suo dovere.

Adattabilità

È fondamentale considerare la crescita dei bambini quando si acquista una bici e per questo è consigliabile prenderne una con sella e manubrio regolabili per far si che il bambino si trovi a suoi agio e riesca a guidarla comodamente in tutti i momenti di crescita.