Kristin Hensley e Jen Smedley sono due mamme famosissime sui social, gestiscono la pagina "IMomSoHard" e di recente hanno lanciato il loro ultimo video esilarante che mostra cosa significa per una donna seguire le ultime mode in fatto di costumi da bagno. L'estate si avvicina e inevitabilmente tutte cominciano a provare un pizzico d'ansia perché non si sentono pronte per la prova costume, Kristin e Jen hanno però dimostrato che i bikini attualmente in vendita sono davvero "per poche". C'è bisogno infatti di avere un corpo impeccabile per indossarli e il più delle volte sono così succinti che solo le modelle possono permetterseli.

Innanzitutto, le due mamme hanno confrontato l'outfit da spiaggia femminile con quello maschile, fatto di pantaloncini, camicie e abiti larghi, indumenti assolutamente "vietati" alle femminucce che vogliono essere alla moda. Subito dopo hanno cominciato a provare i modelli più trendy, dai trikini a quelli con gli slip anni '50, fino ad arrivare a quelli con dei tagli su tutta la silhouette. Il risultato è davvero divertente, tanto che una delle due esclama: "Mi chiedo se esista un modo per rendere il lato b più grande, per accentuare le maniglie dell'amore e per rendere inadeguato il tuo busto. Oh sì, è questo costume da bagno".

Insomma, è chiaro che se si vuole essere alla moda bisogna avere un corpo da top model, in caso contrario i bikini non fanno altro che rivelare ogni minino difetto. Come se non bastasse, i modelli glamour non sono fatti su misura per mamma poiché rendono i movimenti davvero difficili. Kristin e Jen concludono dicendo che a nessuna importa dei costumi da bagno fino a 10 minuti prima di indossarli. E' inutile dunque preoccuparsi, i modelli più trendy sono anche quelli più "improbabili". Meglio dunque puntare su qualche costume che faccia sentire semplicemente a proprio agio.