Binh e Phuoc Wagner hanno 3 anni, sono sorelle gemelle, vivono in Canada, ma vengono dal Vietnam e sono state adottate Michael Wagner e da sua moglie Johanne. Entrambe soffrono della sindrome di Alagille, una  malattia genetica, che porta ad un cattivo funzionamento del fegato, il quale arriva addirittura a collassare. Per sopravvivere, le due piccole necessitano di un trapianto. Il loro papà ha deciso di donare una parte del suo fegato per aiutarle, ma purtroppo i medici gli hanno comunicato che solo una delle due gemelle poteva essere salvata in questo modo. I genitori delle bambine si sono ritrovati dunque di fronte ad una difficile scelta. Hanno dovuto decide quale delle due piccole salvare per prima.

Dopo attente riflessioni, è stata scelta Phuoc, che ne aveva più bisogno rispetto a sua sorella. L’operazione è avvenuta il 10 febbraio ed oggi sia il papà che la bambina stanno bene. Intanto, si cerca disperatamente un altro donatore di fegato, che possa aiutare Binh. Secondo un portavoce dell'Hospital for Sick Children di Toronto, anche la seconda bambina riuscirà  presto a ritornare perfettamente in salute. Sono state infatti circa 400 le persone che si sono offerte di aiutare la bambina ed ora bisognerà capire se tra di loro ce n’è almeno una compatibile con lei. La famiglia Wagner conosceva i problemi di salute delle bambine al momento dell’adozione, ma nonostante ciò nessuno dei due genitori si è pentito della scelta fatta. Hanno definito meraviglioso il periodo che hanno condiviso con loro ed è per questo che faranno di tutto per farle stare bene.