Eva Mendes e Ryan Gosling sono tra le coppie più belle longeve di Hollywood e, nonostante stiano insieme da anni, continuano a essere più innamorati che mai. Lei fa la stilista, lui è una star del mondo del cinema e vengono considerati icone di bellezza e di stile. Hanno due figlie, Esmeralda e Amada, ma, a dispetto di quanto si potrebbe pensare, non le obbligano a seguire le ultime mode e tendenze solo per farle apparire impeccabili il pubblico. A differenza di Blue Ivy, la figlia di Beyoncé, o di North, la primogenita di Kim Kardashian, già super glamour all'età di 6 e 4 anni, le due bimbe sono assolutamente "normali" e la cosa particolare è che indossano sempre tutto ciò che vogliono.

Esmeralda e Amada possono indossare il pigiama per tutta la giornata

Eva Mendes e Ryan Gosling sono i genitori più amati dalle bambine pigre. Il motivo? Nonostante per lavoro siano costretti a conoscere i trend del momento del mondo fashion, permettono alle loro figlie Esmeralda e Amada di indossare il pigiama per tutta la giornata. "Grazie a Dio non parliamo ancora di moda. Hanno il diritto di indossare ciò che vogliono: possono rimanere in pigiama tutto il giorno, andare al mercato in costume, gli lascio piena libertà", ha dichiarato la mamma star. Quando si parla di cibo e di "vizi" alimentare, però, è intransigente e non lascia quasi mai vincere le bimbe quando non vogliono mangiare frutta e verdura. Insomma, Eva e Ryan hanno dimostrato di essere dei genitori assolutamente "normali". Anche se li conoscono in tutto il mondo e hanno calcato i red carpet più ambiti, quando sono in famiglia si comportano come dei comuni genitori. Una delle cose più insolite? Non hanno voluto una bambinaia, rifiutando di seguire una tendenza particolarmente in voga a Hollywood.