Consumate regolarmente cibo spazzatura? Attenzione, questa cattiva abitudine non mette a rischio solo la linea ma anche la possibilità di avere figli. Un recente studio, infatti, ha dimostrato che le abitudini alimentari influiscono sulla fertilità di una donna, rendendo molto più difficile dare inizio a una gravidanza quando si consuma cibo poco sano. L'ideale è seguire una dieta ricca di frutta, così da permettere al corpo di essere in perfetta salute per concepire.

Perché il cibo spazzatura riduce la fertilità?

Secondo uno studio condotto presso l'Università di Adelaide, le donne che mangiano regolarmente cibo spazzatura impiegano più tempo a rimanere incinte rispetto a quelle che seguono un regime alimentare più sano. In particolare, sono state tenuto sotto controllo le condizioni di salute di 5.598 donne che cercavano un figlio e i risultati sono stati chiari: il 39% di loro ha cominciato una gravidanza entro un mese ma l'8%, ovvero quelle che si nutrivano con cibo take-away almeno per 4 volte alla settimana, hanno impiegato più di un anno a concepire un bambino, soffrendo dunque di alcuni problemi di fertilità. Il peso corporeo, il fumo e il consumo di alcol sono tutte cattive abitudini che influenzano in modo negativo la possibilità di avere dei bambini e che dovrebbero essere eliminate quando si prova a costruire una famiglia. "Una dieta di buona qualità a base di frutta, verdura e pesce riduce il tempo necessario per rimanere incinta", ha spiegato Claire Roberts, la principale autrice della ricerca. Il suo consiglio evitare tutto ciò che è poco sano, così come anche le diete prive di zuccheri e consumare moltissima frutta.