Zooey Smale è una ragazza di 28 anni, viene da Nottinghamshire, in Gran Bretagna, e lo scorso giugno ha realizzato il suo più grande sogno, essere eletta Miss United Kingdom. Purtroppo, però, non tutto è andato per il verso giusto e ha deciso di rinunciare alla tanto ambita coroncina. Mentre si stata preparando per la finale del concorso internazionale, Miss United Continent, le è stato chiesto di dimagrire. "Vorremmo che seguissi un programma di dieta in modo da perdere quanti più chili possibili in vista delle selezioni", sono state le parole precisi di una delle organizzatrici.

La risposta della giovane? E' stata semplicemente "Prego?", visto che è rimasta scioccata fin dal primo momento. Nonostante portasse la taglia 38 italiana e non fosse affatto grassa o fuori forma, si è trovata lo stesso di fronte quelle assurde richieste. Ha dunque pensato bene di sfogarsi su Facebook, così da far capire a tutti cosa succede realmente nel fashion system. "Dopo oltre dieci anni nell’industria della moda mi rattrista vedere che c’è ancora gente che pensa che ‘più magro’ significhi ‘più bello’. Nel 2017 non ci si aspetta ci siano persone così ottuse", ha scritto con fermezza la modella.

E' stato proprio dopo tutto questo che ha preso una decisione drastica: rinunciare al titolo e non essere più reginetta di bellezza. Incredibilmente, nonostante temesse che non fosse stata la scelta giusta, ha ricevuto moltissimo sostegno dagli utenti del web, che l'hanno definita forte e coraggiosa. L'insegnamento che vuole dare a tutte quelle che sognavano di essere al suo posto? Quella da Miss è solo una corona e inseguirla a tutti i costi è sbagliatissimo.