La pandemia in corso ha falcidiato la stagione delle fashion week: gli appuntamenti di moda in giro per il mondo sono stati quasi interamente annullati e trasferiti online.Ora che le sfilate (digitali) di Milano e Parigi si sono ufficialmente chiuse si possono cominciare a tracciare le tendenze che ci accompagneranno per la prossima stagione invernale. Ecco le borse più belle viste in passerella, da mettere già nella lista dei desideri: mini come quella blu di Ferragamo o maxi come quella a spalla firmata Tod's, in pelle invecchiata o effetto coccodrillo colorato.

1. La maxi clutch in pelle invecchiata di Sportmax

Tra tutti gli accessori di moda, le borse sono quelle che puntano più sul lungo periodo: per far sì che l'acquisto sia un investimento destinato a durare nelle stagioni bisogna puntare su linee classiche e dettagli iconici. Un esempio? La maxi clutch di Sportmax con la pelle invecchiata "ad arte" e la chiusura a fermaglio, in perfetto stile "doctor's bag". Sta bene su tutto e ha il grande vantaggio di non rovinarsi mai: i segni dell'usura si aggiungeranno ai "graffi" originali della pelle.

Sportmax
in foto: Sportmax

2. La borsa surrealista di Schiaparelli

L'estetica eccentrica e surrealista di Schiaparelli incontra la più classica delle tote bag. Rettangolare, con il doppio manico largo e la chiusura con la zip, la borsa in cuoio invecchiato ha un dettaglio che la rende iconica: i padiglioni auricolari stampati sopra, il filo rosso di tutta la magnifica collezione prêt-à-porter, presentata a Parigi, dove le orecchie si rincorrono su abiti e cover del telefono.

Schiaparelli
in foto: Schiaparelli

3. La shopping monogram di Versace

Dopo un lungo periodo di assenza, il logo è tornato protagonista. La borsa a mano di Versace, per esempio, punta sui contrasti cromatici in rosso e in nero. Il profilo squadrato da "cartella" è movimentato dal dettaglio delle tasche esterne con la zip, tonde e quadrate.

Versace
in foto: Versace

4. La furry bag di Dsquared2

In una collezione ispirata a girovaghi contemporanei, DSquared2 propone accessori insoliti e spiritosi come la borsa effetto pelliccia da portare a spalla. Un pezzo che parla di voglia di uscire e di divertirsi dopo i molti mesi passati in casa. Una borsa così accende di nuova luce anche il cappotto più classico.

DSquared2
in foto: DSquared2

5. La borsa a ventaglio di Fendi

La forma classica del fondo a ventaglio (anche se in formato mini) e il colore bianco magnolia rendono questa hand bag di Fendi un accessorio intramontabile. Nella collezione disegnata da Kim Jones prevalgono linee pulite e colori sobri, per un guardaroba senza tempo. La minibag bianca a ventaglio ha un'aria bon ton perfetta per il giorno, ma non sfigura nemmeno nelle occasioni formali o con un abito da sera.

Fendi
in foto: Fendi

6. Il secchiello di Elisabetta Franchi

Direttamente dagli anni Settanta, il secchiello è un formato di borsa cult che resiste al tempo e alle mode. Quello proposto da Elisabetta Franchi, color cuoio, si porta a mano e a spalla e si abbina tanto al jeans più sportivo quanto al tailleur. L'idea di stile in più è abbinarlo agli stivali in tinta, proprio come visto in passerella.

Elisabetta Franchi
in foto: Elisabetta Franchi

7. La mini con le frange di Isabel Marant

A giudicare dalle prossime passerelle, il prossimo inverno sarà dominato da nuance neutre e colori scuri: via libera al colore almeno negli accessori, per ravvivare gli outfit. La handbag a secchiello disegnata da Isabel Marant coniuga due dei prossimi trend: le frange maxi, lunghe fino a terra, e il colore saturo. Un bel verde squillante che palra di speranza e ottimismo.

Isabel Marant
in foto: Isabel Marant

8. La bag rettangolare di Acne Studios

Parole d'ordine: semplicità e originalità. La borsa rettangolare di Acne Studios, in tessuto scamosciato, si distingue per la forma particolare e per il touch morbido.

Acne Studios
in foto: Acne Studios

9. La borsa full color di Salvatore Ferragamo

Le minibag non accennano a passare di moda: il modello cult di quest'anno è senza dubbio quello proposto nella collezione da Salvatore Ferragamo, con l'iconica chiusura a ferro di cavallo in un blu carico. Tutta la collezione di Ferragamo Autunno/Inverno 2021-22 è un omaggio al colore.

Ferragamo
in foto: Ferragamo

10. La maxi bag di Tod's

Le borse di Tod's si distinguono per la linea estremamente pulita ed elegante, sia in versione mini che in versione maxi. Anche la borsa a spalla capiente diventa chic se scelta in un beige caldo e delicato, che sta bene con qualsiasi colore, come dimostrano gli abbinamenti visti in sfilata: giacche denim e gonne fluo.

Tod’s
in foto: Tod’s

11. La medium bag pastello di Ports 1961

I colori di tendenza del prossimo inverno spaziano dai neutri – sui toni del beige e del cuoio – ai colori saturi e decisi, come l'azzurro e il verde. Per chi ama le tinte più delicate Ports 1961 propone una borsa midi a cartella in un celeste polvere chiaro. La borsa, impreziosita dalla tracolla a catenella, si abbina perfettamente al cappotto nero o al giubbino in denim e si porta fino alla primavera.

Ports 1961
in foto: Ports 1961

12. La borsa viola di Louis Vuitton

Per la sfilata al Louvre Louis Vuitton ha disegnato borse da vere gladiatrici moderne, con busti in marmo stampati sull'iconico fondo marrone o in pelle colorata. La più originale? Sicuramente quella in coccodrillo viola, con chiusura e zip dorate a contrasto.

Louis Vuitton
in foto: Louis Vuitton