Dopo le lattine di Coca Cola personalizzate con nomi di persone e parole varie, è giunto il momento di customizzare anche le bici con cui andiamo in giro per le strade della città. In questo caso la bici non viene resa unica con cestini, vernici particolari, sellini colorati e laccetti sul manubrio, ma con il proprio nome costruito sul telaio. L'originale idea è venuta al designer svizzero Juri Zaech che ha creato il progetto Write a Bike. Per ora si tratta solo di un idea, magari in futuro qualche brand specializzato in biclette lancerà un modello customizzato, il successo è assicurato!