Le strisce depilatorie sono la soluzione più efficace per eliminare i peli superflui da tutto il corpo ed avere una pelle sempre liscia. Rispetto alla cera a caldo, le strisce depilatorie a freddo sono già pronte all'uso e più facili da utilizzare, anche per chi è alle prime armi. Si tratta, infatti, di un ottimo metodo di depilazione casalinga, che consente di avere gli stessi risultati della ceretta fatta in un salone di bellezza, spendendo, però, di meno.

In commercio sono disponibili diverse tipologie di strisce depilatorie, realizzate in TNT, tessuto o plastica: ci sono quelle specifiche per il viso, da utilizzare per il baffetto e le sopracciglia, e quelle per il corpo, perfette per depilare gambe, braccia, ascelle e inguine.

Per le pelli più sensibili, inoltre, è possibile trovare strisce realizzate con una formula che contiene ingredienti naturali e idratanti, in modo da evitare irritazioni o sfoghi cutanei.

Ecco quali sono le migliori strisce depilatorie disponibili su Amazon proposte da marche note del settore come Lycia, Acorelle, Andmetics, Veet e Solimo.

Classifica delle migliori strisce depilatorie del 2021

Di seguito abbiamo selezionato le migliori strisce depilatore in base alla zona da depilare, agli ingredienti con cui sono realizzate e al brand. Tutti gli articoli sono disponibili su Amazon, dove è possibile leggere anche le recensioni lasciate dagli utenti che hanno già acquistato online.

1. Veet – Strisce Depilatorie Ascelle e Bikini

Le strisce depilatorie a freddo di Veet per inguine e ascelle sono realizzate specificamente per le pelli sensibili. La confezione contiene 16 strisce depilatorie, che garantiscono una copertura per diversi mesi. Il vero punto di forza di questo prodotto è la cera gel che si trova sulle strisce, che aderisce solo ai peli e non alla pelle, in questo modo, lo strappo è meno doloroso. Inoltre, non è necessario sfregare le strisce tra le mani per poterle staccare perché si separano facilmente. Queste strisce riescono a tirare via anche i peli più sottili e corti, lasciando la pelle liscia e morbida. Infatti, l'olio di mandorla contenuto nel gel, idrata la pelle durante il trattamento e riduce il rossore. Nella confezione sono incluse anche le salviette post-depilazione per eliminare i residui di cera.

Pro: la formulazione Easy-gel con l'aggiunta di olio di mandorle e profumo di fiordaliso, rende queste strisce depilatore perfette per le pelli sensibili.

Contro: alcuni utenti hanno notato che per un risultato eccellente è necessario ripetere lo strappo un paio di volte.

2. Solimo – Strisce depilatorie viso

Le strisce depilatorie di Solimo sono specifiche per depilare le zone più piccole del viso come il baffetto. La cera contiene estratti di calendula, una pianta nota per la sua azione sfiammante ed emolliente, e rilascia un piacevole profumo di vaniglia. Le strisce sono realizzate in TNT, cioè tessuto non tessuto. Nella confezione sono presenti ben 20 strisce e salviettine post-depilazione per pulire le zone trattate. Solimo propone questo formato da 4 confezioni che è molto conveniente.

Pro: le dimensioni ridotte delle strisce sono perfette per depilare il viso anche per chi è alle prime armi.

Contro: nonostante sia stato valutato positivamente dalle utenti, queste hanno notate che non strappa perfettamente i peli più corti.

3. Veet – Strisce depilatorie corpo e gambe

Per chi cerca strisce depilatorie per le gambe, suggeriamo queste strisce depilatorie a freddo per gambe e corpo di Veet. Anche in questo caso, si tratta di strisce realizzate con la tecnologia Easy-gel che strappa via i peli senza aderire alla pelle, riducendo al minimo il dolore dello strappo. Grazie all'olio di mandola, presente nella cera, è possibile depilare anche le pelli sensibili, lasciandole idratate e levigate. Le dimensioni delle strisce, consentono di depilare perfettamente le gambe, utilizzando un numero esiguo di strisce, e di depilare anche altre parti del corpo, come le braccia o il fondoschiena. Questo kit da 3 confezioni contiene tutto il necessario per la depilazione, in ogni confezione ci sono 16 strisce e 2 salviettine post-depilazione.

Pro: le 3 confezioni consentono di depilare per intero le gambe e anche un'altra parte del corpo.

Contro: gli utenti sono molto soddisfatti dell'acquisto e non hanno evidenziato criticità.

4. Lycia – Strisce depilatorie delicate per il viso

Le strisce depilatorie a freddo di Lycia per il viso sono progettate appositamente per depilare i baffetti e le sopracciglia. Nella confezione sono presenti ben 20 strisce più 4 salviette post-depilazione. Tra gli ingredienti utilizzati c'è il biossido di titanio, che contribuisce a strappare anche i peli più corti e duri, e la calendula, che riduce l'arrossamento dopo lo strappo.

Pro: il biossido di titanio, presente nelle strisce, aiuta la cera ad aderire meglio al pelo, in modo da rimuovere anche la peluria.

Contro: rispetto ad altre strisce per il viso, queste sono più lunghe, quindi, si consiglia di tagliarle per effettuare uno strappo più preciso.

5. No Hair Crew – Strisce depilatorie per uomo

Per chi cerca strisce depilatorie per uomo, suggeriamo queste di No Hair Crew. Il kit è composto da 20 strisce depilatorie e 4 salviette post-depilazione, molto utili per eliminare i residui di cera dal corpo alla fine della depilazione. Sono perfette per depilare le gambe, il petto, la schiena, le braccia e le ascelle. È un prodotto realizzato con arnica e calendula, due ingredienti lenitivi, ed è studiato appositamente per strappare via i peli maschili, che sono più resistenti e robusti. Dopo il trattamento, la pelle resta liscia fino a 3 settimane.

Pro: è un prodotto vegan e cruelty-free, perfetto per trattare anche le pelli sensibili.

Contro: prima di procedere alla ceretta, per avere un risultato ottimale, si consiglia di accorciare i peli con le forbici.

6. Strep di Crystal –  Strisce depilatorie per le zone delicate del viso

Le strisce depilatorie a freddo Streep di Crystal sono ideali per depilare le varie parti del viso, come i baffetti, le sopracciglia, il mento e le guance. Nella confezione ci sono 20 strisce e 4 salviette post-depilazione. A differenza degli altri prodotti, queste strisce sono realizzate in plastica trasparente, molto comodo per vedere esattamente dove si sta applicando la cera ed eliminare in questo modo anche la peluria. La formula comprende olio di camelia, che contiene la vitamina E, utile per ammorbidire la pelle e stimolare la produzione di collagene.

Pro: il vero punto di forza di queste strisce è il tessuto trasparente che consente di procedere con un'applicazione ed uno strappo più preciso.

Contro: le utenti hanno notato che le salviette post-depilazione non riescono ad eliminare totalmente i residui di cera dal viso.

7. Depilzero – Strisce depilatorie gambe e braccia

Per chi cerca strisce depilatore per il corpo per eliminare i peli da gambe e braccia, suggeriamo queste di Depilzero. Queste strisce sono perfette per strappare i peli superficiali, in maniera facile e pratica. Inoltre, la cera ha la consistenza di un gel, quindi, aderisce solo al pelo. Il kit comprende 22 strisce e 4 salviette con olio per eliminare i residui di cera. La formula con cui sono realizzate le strisce contiene The verde e Aloe vera, due ingredienti in grado di idratare la pelle e lenire gli arrossamenti. È un prodotto dermatologicamente testato, quindi, non provoca danni o irritazioni alla pelle.

Pro: rispetto agli altri prodotti, Depilzero offre nella sua confezione ben 22 strisce depilatorie a freddo, che consentono un utilizzo prolungato.

Contro: nonostante la formulazione delicata, si consiglia di non utilizzarlo per le pelli particolarmente sensibili.

8. Andmetics Brow – Strisce depilatorie per sopracciglia

Le strisce depilatorie a freddo di Andmetics sono studiate appositamente per depilare le sopracciglia. Infatti, le 16 strisce presenti nella confezione, hanno una forma che si adatta perfettamente all'arcata sopraccigliare. In questo modo, lo strappo è preciso e possono essere usate anche da chi è alle prime armi. Oltre alle strisce, nella scatola sono presenti anche 4 salviette per pulire la zona dalla cera residua, dopo aver terminato la depilazione.

Pro: la forma brevettata appositamente per depilare le sopracciglia, consente di effettuare uno strappo preciso in maniera molto semplice.

Contro: alcuni utenti avrebbero gradito un numero maggiore di strisce all'interno della scatola. Nonostante questo, consigliano l'articolo per l'ottima qualità.

9. Acorelle – Strisce depilatorie bio

Le strisce depilatorie di Acorelle sono strisce depilatorie a freddo biologiche. Infatti, sono realizzate con ingredienti certificati e naturali al 100%, come la cera d'api e l'Aloe vera. Il kit comprende 32 strisce, prodotte in quattro formati differenti in modo da depilare parti diverse del corpo e del viso. Le strisce sono pronte all'uso, infatti, basta strofinare una striscia tra le mani per riscaldare la cera all'interno e separarle. Lo strappo è preciso e indolore.

Pro: le strisce sono realizzate con ingredienti naturali e ipoallergenici. Per questo motivo, possono essere usate tranquillamente per tutti i tipi di pelle.

Contro: il prezzo è più elevato rispetto alle altre confezioni, ma è giustificato dalla qualità del prodotto.

10. Holady – Strisce depilatorie corpo

L'ultimo prodotto della nostra classifica, è questa confezione di strisce depilatorie a freddo di Hair Removal, adatte per la depilazione di tutto il corpo. Ci sono 24 strisce, realizzate con un tessuto molto morbido che si adatta perfettamente alle curve e alle linee delle gambe, dell'inguine e delle ascelle. Questo consente di eliminare tutti i peli, anche quelli più corti e più duri. La formula è realizzata con camomilla e cera d'api, due ingredienti naturali. Oltre alle strisce, nella scatola troverete anche le salviette oleose per eliminare i residui di cera, prima di passare al lavaggio con l'acqua.

Pro: la confezione contiene 24 strisce di due diverse dimensioni per depilare correttamente tutte le parti del corpo.

Contro: nonostante le due diverse dimensioni, non son presenti strisce adatte al viso.

Come scegliere le migliori strisce depilatore

Acquistare le strisce depilatorie è molto semplice. In commercio esistono tante tipologie differenti, da scegliere in base alle zone da depilare, agli ingredienti e agli accessori inclusi nella confezione. Vediamo insieme.

Tipologie per zone da depilare

A differenza della cera a caldo e di quella brasiliana, che possono essere usate per tutto il corpo indistintamente, esistono strisce depilatorie a freddo specifiche per le diverse parti del corpo. È possibile distinguere 3 tipologie di strisce principali: le strisce per il corpo, le strisce per il viso e quelle per la zona bikini e ascelle.

  • Strisce depilatore per il corpo: sono le più utilizzate e le più facili da reperire in commercio. Queste possono essere usate indistintamente su tutte le zone del nostro corpo perché sono realizzate in modo da strappare tutti i peli, sia quelli più forti che quelli più deboli, senza irritare in modo grave la zona.
  • Strisce depilatorie per il viso: il viso, oltre ad essere una parte del corpo delicata, presenta anche delle zone più piccole. Le strisce per il viso, infatti, sono destinate al baffetto e alle sopracciglia, pertanto, sono realizzate in misura ridotta, per adattarsi perfettamente alla zona sopra la bocca e all'arcata sopraccigliare.
  • Strisce depilatorie per inguine e ascelle: per queste zone specifiche, quello che fa la differenza, invece, non è la lunghezza della striscia, ma il tipo di cera. Qui, infatti, i peli sono molto duri, ma la pelle è molto delicata, pertanto, le strisce sono realizzate con ingredienti lenitivi e non eccessivamente aggressivi.

Tipologia di pelle

La depilazione effettuata con la cera è un'operazione che provoca un trauma alla nostra pelle, pertanto, bisogna cercare un prodotto che ne limiti gli effetti. Per le pelli sensibili esistono delle strisce depilatorie a freddo che consentono di strappare tutti i peli, anche quelli più corti, senza irritare la pelle. Di solito, contengono vitamina E e olio di mandorle.

Per le pelli normali, invece, non è necessario scegliere una particolare tipologia di cera, ma per garantire comunque una buona idratazione, è consigliabile optare sempre per prodotti con una formulazione ed un' azione emolliente.

Formula e ingredienti

Le strisce depilatorie possono essere realizzate con diversi ingredienti. Le diverse formulazioni consentono di trattare le esigenze di tutti i tipi di pelle ed evitare di provocare irritazioni gravi. Generalmente, la formulazione delle strisce depilatorie a freddo è realizzata con ingredienti lenitivi e idratanti, come la cera d'api, l'Aloe Vera, la calendula, l'estratto di camelia o camomilla.

Ci sono poi altre componenti come i petrolati o il biossido di titanio, che quando presenti, consentono alla cera di aderire meglio al pelo. In questo modo, anche i peli più corti, robusti e scuri, vengono strappati via.

Occorrente e numero di strisce

Le strisce depilatorie a freddo sono molto comode e pratiche proprio perché per effettuare la ceretta non servono molti strumenti. Di solito, tutto l'occorrente necessario è contenuto nella confezione. In genere, per fare la ceretta ad una gamba servono 8 strisce depilatorie, quindi, per depilarle entrambe ne bastano 16, che è il numero minimo di strisce contenute in una confezione. Oltre alle strisce, sono sempre incluse le salviettine post-depilazione, utili per eliminare completamente gli eventuali residui di cera dalla pelle. Infatti, la cera è una sostanza che repelle l'acqua, quindi, è necessario trattarla con un prodotto a base di olio. In alcuni casi, poi, è possibile anche trovare una crema lenitiva da utilizzare post-depilazione, dopo aver deterso ed asciugato per bene la pelle.

Prezzo

Le strisce depilatore sono un prodotto abbastanza economico, questo è anche il motivo per cui sono preferite come alternativa all'estetista. Il prezzo di una confezione di strisce può variare dai 4 euro fino ai 15 euro circa. Ovviamente, è influenzato dalla marca, dalla tipologia e dalla quantità di strisce contenuta nella confezione.

Come utilizzare le strisce depilatorie a freddo

Le strisce depilatorie sono un metodo, alternativo alla ceretta a caldo, molto pratico ed efficace. Il loro utilizzo è immediato ed anche chi non ha mai fatto una ceretta può utilizzarle senza difficoltà. Per avere un risultato ottimale, però, bisogna seguire dei piccoli accorgimenti. Vediamo insieme quali passaggi seguire per avere la pelle liscia e levigata fino a 28 giorni.

1. Preparare la pelle

La preparazione della pelle è molto importante per garantire un risultato ottimale e duraturo. Molti consigliano di fare un bagno caldo prima di fare la cera, in modo da far dilatare per bene i pori. Un altro consiglio molto utile, per essere sicuri di strappare via tutti i peli, è di fare uno scrub corpo così da esfoliare la pelle, eliminare tutte le cellule morte e far uscire fuori eventuali peli sottopelle, che, altrimenti, non verrebbero via. Dopo aver fatto il trattamento esfoliante, lavare e pulire la zona da depilare, in modo che la cera possa aderire perfettamente alla gamba.

Nel caso in cui la sudorazione dovesse rendere la zona umida, è possibile usare un po' di borotalco per asciugare e consentire uno strappo efficace.

2. Posizionare correttamente la striscia depilatoria

Prima di applicare la striscia, bisogna scaldarla in modo che la cera aderisca per bene alla gamba. Quindi, è possibile procedere sfregando la striscia tra le mani con energia oppure utilizzare un asciugacapelli a temperatura media. Quando la cera sarà calda, dividere le due strisce e posizionarne una, seguendo la direzione dei peli, e applicare una leggera pressione per farla aderire completamente alla gamba.

Per alcune zone, potrebbe essere necessario tagliare le strisce depilatorie per effettuare la cera in maniera più comoda. Per esempio, per le zone più piccole o più complesse, come l'inguine o le ascelle. Le strisce depilatorie possono essere tagliate utilizzando una forbice, fate attenzione solo alla cera, che potrebbe attaccarsi alle lame.

3. Strappare la striscia

Una volta che la striscia avrà aderito alla gamba, afferrarla per un lembo e strappare in modo deciso contropelo. In questo modo, verranno via i peli ed anche l'eventuale peluria di peli più corti. Per attenuare un po' il dolore, il consiglio è di stendere al massimo la pelle, tirandola con la mano libera. Nel caso in cui alcuni peli non venissero via, evitare di passare la striscia ripetutamente sulla stessa zona perché si rischierebbe di irritarla inutilmente. In questo caso, i pochi peli sopravvissuti allo strappo, possono essere tirati via con una classica pinzetta per sopracciglia.

4. Rimuovere la cera

Dopo aver terminato la cera, potrebbero esserci ancora dei residui di cera che non vengono via con l'acqua. Bene, prima di fare la doccia, il consiglio è di provare ad eliminare le tracce di cera con una salviettina oleosa oppure passando un olio per il corpo con le mani. Talvolta, in alcune confezioni di strisce depilatorie, sono incluse delle salviette appositamente per svolgere queste operazioni.

5. Lenire la pelle

Dopo aver pulito e lavato per bene le zone interessate, procedere con un trattamento lenitivo per eventuali rossori. Infatti, lo strappo della striscia con la cera, che sia a caldo o a freddo, provoca comunque un trama alla zona trattata, quindi, è bene prendersene cura. È possibile usare una crema lenitiva per arrossamenti a base di aloe vera o di bava di lumaca oppure una comune crema per arrossamenti come il Bepanthenol.

Il consiglio, quando è possibile, è di fare la ceretta di sera in modo che i rossori possano sparire durante la notte.

Quanto dura la ceretta con le strisce depilatorie?

La cera effettuata con le strisce depilatorie dura all'incirca 2 o 3 settimane. Ovviamente, la sua durata può variare da persona a persona e dalla sua velocità di ricrescita dei peli. Ci sono casi in cui, la pelle resta liscia, morbida e depilata anche fino a 28 giorni.