La depressione è un disturbo dell’umore molto diffuso: colpisce anche il pensiero e la volontà, generando una sorta di malessere totale, a volte anche fisico. Può essere causata da malattie, stress, dolori o perdite, che portano la persona a perdere fiducia e vitalità. Ci sono piccoli gesti che compiamo ogni giorno che possono influenzare in maniera determinante il nostro stato d’animo. Scopriamo quali sono le 10 abitudini che vi faranno perdere il buon umore.

1. Frequentare persone negative – Restare legati a persone che non fanno altro che lamentarsi e piangersi addosso non fa bene al vostro umore. La negatività comincerà a pervadere anche voi. Per essere felici dovete allontanare persone del genere.

2. Non fare esercizio fisico – E’ stato dimostrato dalla JAMA Psychiatry che praticare esercizio fisico almeno tre volte a settimana riduce il rischio di depressione. Qualsiasi tipo di attività riesce infatti a tenere la mente in movimento. Dunque, uscite e camminate.

3. Scattare foto continuamente – Fotografare vi impedisce di ricordare momenti particolarmente importanti, poiché l’obiettivo è un velo che ci impedisce di vedere la realtà con i nostri occhi. Cominciate a capire il valore dei ricordi.

4. Essere collegati agli social network – Pc, smartphone, tablet: siamo sempre connessi, sentiamo continuamente il bisogno di comunicare dove siamo e cosa facciamo e diventiamo ‘tossici’ di foto, tag e profili altrui. Prendetevi qualche ora al giorno di stop: spegnete tutto, connessione e cellulare.

5. Camminare curvi – Chi cammina con la schiena curva e le braccia penzoloni peggiora il proprio stato d’animo. Dunque, spalle dritte e petto in fuori!

6. Non dormire – L’insonnia fa male al corpo e alla mente: il sonno è capace di rigenerare sia gli organi che l’umore. Scoprite il motivo che vi impedisce di dormire e prendete subito dei provvedimenti.

7. Non sorridere – La risata è una medicina contro l’ansia e la depressione: non scoraggiatevi di fronte un problema, tutto si risolverà al meglio se sarete positivi.

8. Essere multitasking – La vita frenetica spesso ci obbliga a fare più cose contemporaneamente: mangiare avanti al computer, parlare al telefono mentre si guida. In questo modo, però, oltre ad essere poco produttivi in ogni attività, sarete anche vittime di forte stress. Dedicatevi solo alle attività necessarie: spegnete tv, cellulare e tablet.

9. Non parlare con nessuno – Oggi confondiamo sempre di più rapporti sociali reali e virtuali. Circondatevi di veri amici e incontrateli almeno una volta la settimana.

10. Non stare mai da soli – A volte la solitudine fa paura, ma passare del tempo con sé stessi è vitale per combattere la depressione.