Lavorare a maglia, una mania tra le star di Holywood

Molti credono che "sferruzzare" sia un hobby adatto solo ad anziane nonnine, ci sono invece moltissime giovani donne che amano riversare tutta la propria creatività nel lavoro a maglia. Grazie alla Knitting Mania (potremmo tradurre il termine con "fare la calza"), l'ultima moda che spopola tra le celebrities hollywoodiane, le amanti dello "sferruzzo" non dovranno più temere di essere prese in giro. Spesso, quando le star iniziano a manifestare una passione verso qualcosa che precedentmente veniva considerato out, di lì a poco tutti iniziano a considerare la pratica in questione come qualcosa di super cool di cui non è più necessario vergognarsi. Certo tutto ciò è un pò triste, ma chi può farci nulla, è il potere delle star!

Sarah Jessica Parker e Julia Roberts sferruzzano tutto il giorno – Non ci crederete mai ma la più strenua sostenitrice della Knitting Mania è la fashion icon Sarah Jessica Parker. Si, proprio lei, la Carrie Bradshaw che in Sex and the City non riesce neanche a cucinare un uovo. Sarah non è sola nel "club dello sferruzzo" di cui fanno parte alcune delle più celebri star di Hollywood. Pare che Julia Roberts non si separi mai dai suoi amati ferri da lavoro e che Uma Thurman, una volta abbandonati i panni di strong woman, ami rilassarsi mentre lavora la lana. In realtà ad Hollywood la Knitting Mania c'è sempre stata, sin dai tempi di Ingrid Bergman, Audrey Hepburn e di tante attrici dell'epoca che, durante le riprese di un film, tra una scena e l'altra, amanvano sferruzzare. Dato che oggi l'hobby da "signore attempate" è diventata una vera e propria moda, in America si stanno moltiplicando i Knitting Group, gruppi di lavoro in cui le appassionate di maglia possano incontrarsi, scambiare idee e sferruzzare insieme in allegria.