Gli ultimi mesi sono stati molto complessi per il mondo della moda, a causa del lockdown sono state cancellati centinaia di eventi e sfilate e ancora oggi il settore non è ripartito al 100%. Certo, sono diverse le Maison tornate in passerella ma il più delle volte gli show si sono tenuti in forma virtuale. Ad aver organizzato una sfilata nella concezione più pura del termine lo scorso weekend è stata Laura Biagiotti che, nel pieno rispetto delle regole di distanziamento sociale, ha presentato la collezione Primavera/Estate 2020 in Campidoglio, a Roma. A seguirlo dalle prime file, una vera e propria parata di star, tra le quali hanno spiccato Laura Chiatti, volto della fragranza  Forever Touche d’Argent di Laura Biagiotti, e Caterina Balivo, che si sono sfidate a colpi di stile.

Gli eterei abiti bianchi sono un simbolo di rinascita

Laura Biagiotti è tornata a sfilare e per l'occasione ha allestito un meraviglioso show sullo sfondo della Fontana della dea Roma di Michelangelo, in Campidoglio. È la prima volta in 55 anni che la Maison sceglie la Capitale per presentare la sua linea pret-à-porter e non poteva scegliere un momento migliore di questo, ovvero il post lockdown. Non è un caso che la prima creazione che si è vista in passerella è stato un etereo abito bianco, un modello iconico del brand, nonché un simbolo di rinascita e di speranza. Tra maxi gonne sinuose, top di seta che ricordano le sfumature del tramonto, foulard vintage e chemisier a fiori, è stato un vero e proprio trionfo di eleganza. La sfilata della collezione Primavera/Estate 2021, inoltre, ha anche un obiettivo nobile: Lavinia Biagiotti, in collaborazione con Banca Intesa finanzierà la ristrutturazione della Fontana di Michelangelo.

Le star alla sfilata di Laura Biagiotti

La sfilata di Laura Biagiotti è stato il primo evento fashion organizzato a Roma dopo il lockdown e non poteva che attirare l'attenzione di innumerevoli star. Tra Rosa Perrotta, Eleonora Abbagnale e Cristina Chiabotto, a brillare per bellezza e stile sono state Laura Chiatti e Caterina Balivo, entrambe vestite con degli abiti della Maison. La prima ha puntato tutto sulle paillettes dorate con uno scintillante maxi dress con la gonna al ginocchio e le spalline sottili, abbinato a un paio di sandali gold con il tacco.

La Balivo ha preferito invece un mini abito giacca in bianco, un modello doppio petto portato con sotto un top a collo alto tempestato di brillantini argento. Il dettaglio che la conduttrice ha rivelato sui social? Già nel 1999 era stata in piazza del Campidoglio con la compianta Laura Biagiotti e anche in quell'occasione aveva puntato sul total white.