Se qualcuno cinque anni fa le avesse detto che sarebbe diventata Miss Gran Bretagna 2020, Jen Atkin non ci avrebbe creduto. Soprattutto perché all’epoca cercava di superare un periodo piuttosto difficile, lasciata dall’allora fidanzato «perché in sovrappeso». Senza piangersi addosso, Jen ha deciso di prendere in mano la sua vita e fare qualcosa che facesse stare bene prima di tutto lei.  Come ha raccontato a Bored Panda, la bella e tenace 26enne ha iniziato, infatti, a condurre una vita più salutare, dedicando ben cinque volte alla settimana all’attività fisica. Per quanto riguarda l’alimentazione, invece, la Atkin non ha intrapreso una dieta ferrea, ma ha semplicemente iniziato a mangiare cibi più sani e ad orari meno sregolati, senza per questo rinunciare a qualche sfizio durante la settimana, come testimoniano alcuni suoi scatti pubblicati su Instagram.

Il riscatto di Jen Atkin

Da quel lontano 2015, oltre ad aver perso peso, passando da 108 kg a 56, e ad aver acquistato maggiore sicurezza in se stessa, Jen ha iniziato anche a percorre al strada che l’ha portata prima a vincere il titolo di  Miss Genting Sheffield nel 2017 e poi a indossare la corona di Miss Gran Bretagna. «La coerenza e la costanza sono fondamentali per cambiare stile di vita – è il consiglio che dà a quanti hanno vissuto una storia simile alla sua – Bisogna vivere giorno per giorno, immaginando dove potresti essere tra tre mesi e correre per raggiungere quell’obiettivo».

Body positive, quando amarsi fa la differenza

Dimenticata la sofferenza causata dall’ex ragazzo, Jen ha ritrovato anche l’amore al fianco di Chris, con cui è convolata a nozze lo scorso agosto. «Non riesco nemmeno a spiegare come mi sento in questo momento – scrive la ventiseienne su Instagram, come didascalia alla foto che la ritrae con corona e fascia da vincitrice – Diventare la 75a Miss Gran Bretagna mi riempie di orgoglio e mi sento incredibilmente felice di avere l'opportunità di condividere la mia vita». Una storia che sa di riscatto e di forza quella di Jen, che attraverso i suoi post e i suoi traguardi vuole lanciare anche un messaggio di body positive: non contano i chili ma stare bene con se stessi e amarsi al di sopra di sopra di tutto il resto.