Si chiama Larissa Iapichino, è la figlia 15enne di Fiona May e Gianni Iapichino e ha dimostrato di avere lo stesso talento dei due genitori. Ha infatti debuttato al PalaIndoor di Padova nella categoria allieve e ha conquistato il primato nelle cinque gare: 60 ostacoli, alto, peso, lungo e 400 metri. E' però nel lungo che ha stabilito la migliore prestazione italiana under 18 con un eccellente 6.12 nel lungo, cosa che le ha fatto migliorare di 121 punti il precedente primato appartenente a Sofia Mantagna.

Chi è Larissa Iapichino?

Larissa Iapichino è la figlia della campionessa di atletica Fiona May e dell'ex astista e multiplista italiano Gianni Iapichino, è nata nel 2002, ha 15 anni e ha deciso di seguire le orme dei genitori nel campo dello sport. Anche se oggi sogna di diventare una campionessa nel mondo della corsa, è diventata nota al grande pubblico da piccolissima. Quando era ancora una bambina, infatti, ha preso parte allo spot del Kinder Fetta al Latte in compagnia della mamma. Da allora di tempo ne è passato e Larissa è decisamente cresciuta. Quando era una bambina ha praticato in modo assiduo la ginnastica artistica, distinguendosi per talento nel volteggio e arrivando a partecipare ai campionati regionali, ma con il passare del tempo ha capito che la sua vera passione era l'atletica.

I successi nell'atletica di Larissa Iapichino

Sarà perché i genitori l'hanno ispirata o perché la tentazione di stringere una medaglia olimpica tra le mani è forte, ma l'unica cosa certa è che anche lei ha voluto provare a raggiungere gli stessi successi della mamma. Certo, per il momento va ancora a scuola, ma è chiaro che ha talento da vendere, cosa che ha dimostrato già nel 2006, quando si è aggiudicata il primo titolo italiano nei 300 ostacoli a Cles. Di recente è arrivata a conquistare il primato nelle cinque gare, 60 ostacoli, alto, peso, lungo e 400 metri al suo debutto nella categoria allieve al PalaIndoor di Padova e di sicuro continuerà a far parlare di sé. La cosa che ci tiene a sottolineare a ogni apparizione pubblica? Il fatto che non vuole essere paragonata alla mamma. La figlia di Fiona May riuscirà a realizzare i suoi sogni?