lady-gaga mtv

Esagera Lady Gaga in una della sue performance. I blog dei fans impazziti e in pochi minuti la notizia viene passata per vera. Non era certamente la prima volta che la cantante e, in tal caso, attrice ci presentava uno scenario alquanto realistico. Location: nightclub LIV di Miami. Durante il concerto di Capodanno Lady Gaga ha inscenato un suicidio in piena regola. Gli spettatori spaventati hanno assistito alla sua impiccagione, realistica proprio per le profonde ferite al collo e al sangue che scendeva sul corpo. Poco dopo che le lacerazioni alla gola sembrava essere scaturita da un’emorragia profonda, la cantante ha simulato lo svenimento. Tra il pubblico grandi attori e showman della musica: da Chace Crawford a Hayden Panettiere, per passare poi ad Akon e Chris Brown.

Eravamo abituati alle sue esibizioni. Da sempre nella sua hit “Paparazzi” ha concesso ai fans il meglio di sé. Nel video di accompagnamento è possibile ammirarla a MTV Video Music Awars in cui la performance, più scenografica che reale, ha lo stesso impatto sul pubblico in studio. Ma come in quell’occasione, anche nella notte che ha visto l’arrivo del nuovo anno, Lady Gaga non si ferma. Come riportato su music.fanpage.it il vulcano emozionale della cantante non si è fermato. Una discussione sembra sia stata accesa tra lei e un omofobico. La cantante, icona gay, risulterebbe non una lei, ma un lui a tutti gli effetti. Questa la tesi dell’uomo espressa in seguito ad uno spettacolo della star in un locale di Ottawa in Canada. Un’accusa risentita da Lady Gaga che all’ingiuria sull’amicizia con Adam Lambert (con cui avrebbe una relazione omosessuale secondo l’intervenuto) avrebbe rivendicato la dignità dell’amico. Gesto chic finale? Drink versato sulla testa dell’omofobico e che giustizia sia fatta! Ora non ci aspetta che vederla in una delle sue scenografiche esibizioni al Festival di Sanremo.

Roberta Santoro

https://www.youtube.com/watch?v=OPlEdtVe4Kk