Questa notte si è tenuto a Beverly Hills uno degli eventi più attesi dell'anno nel mondo del cinema, la 76esima edizione dei Golden Globe che ha visto il trionfo di "Bohemian Rhapsody". La vera protagonista della serata è stata però Lady Gaga, che ha incantato tutti sul red carpet. La popstar si è aggiudicata il premio per la miglior canzone con la colonna sonora di "A star is born" e per l'occasione ha sfoggiato un look elegantissimo e sofisticato che voleva essere un omaggio a Judy Garland, che prima di lei è stata protagonista del musical nel 1954.

Il look di Lady Gaga ai Golden Globe 2019

I Golden Globe sono tra gli eventi più attesi dell'anno nel mondo dello spettacolo e le star non possono che dare il meglio di loro sul red carpet. Ieri notte, in occasione della 76esima edizione della cerimonia, sono state molte le celebrities che si sono distinte per bellezza, da Irina Shayk con il nuovo taglio di capelli a Nicole Kidman in paillettes, ma ad attirare l'attenzione del pubblico è stata Lady Gaga, in gara con "A star is born". La popstar si è aggiudicata il premio per la miglior canzone e ha sfoggiato un look davvero elegante e sofisticato. Ha indossato un lungo abito firmato Valentino Couture, caratterizzato da un'ampia gonna con lo strascico, un bustino a fascia aderente e delle maniche pompose a sbuffo.

Anche se tutti lo hanno definito azzurro o al massimo celeste, è stata la stessa Maison a intervenire con una Stories postata sulla sua pagina ufficiale, precisando che il vestito della popstar è di color pervinca. Per completare il tutto Lady Germanotta ha scelto un collier brillante Tiffany&Co. realizzato appositamente per lei con 300 diamanti, tra cui uno enorme a forma di pera da 20 carati, degli orecchini e dei bracciali abbinati e ha poi tenuto i capelli tinti di azzurro in stile "fata turchina" legati in un'acconciatura raccolta.

Lady Gaga con l'abito ispirato a Judy Garland

Il dettaglio che gli appassionati di cinema non hanno potuto fare a meno di notare? L'outfit era un omaggio a Judy Garland, l'attrice che per prima è diventata protagonista del musical "A star is born" nel 1954. Fin dagli esordi della sua carriera Lady Gaga ha sempre dimostrato di essere la regina delle provocazioni, tanto che ogni sua apparizione pubblica riesce a fare scalpore. Qualche anno fa, ad esempio, ha fatto non poco discutere il suo abito fatto di bistecche sfoggiato sul red carpet, oggi, però, sembra aver detto addio agli eccessi. Certo, non rinuncia ai dettagli originali come i capelli turchini ma il suo obiettivo principale è mettere in mostra il suo talento. Non è un caso che nel discorso di ringraziamento ai Golden Globe abbia fatto riferimento alle difficoltà che ha incontrato negli ultimi anni, quando nessuno riusciva a prenderla sul serio a causa della sua esuberanza. A giudicare dai traguardi che sta raggiungendo, però, questi piccoli "inconvenienti" sembrano essere solo un lontano ricordo.