19 Giugno 2021
12:17

Lady Diana, la principessa dalla “disarmante innocenza” che non credeva di essere una brava mamma

La principessa Diana non ha avuto una vita semplice, la fine del matrimonio con il principe Carlo l’ha letteralmente distrutta, portandola a non desiderare di sposarsi per la seconda volta. Il suo più grande disagio dopo il divorzio, però, era non poter incontrare i figli William ed Harry ogni volta che poteva.
A cura di Valeria Paglionico

Lady Diana ha perso tragicamente la vita a Parigi più di 20 anni fa ma, nonostante il passare del tempo, il suo ricordo resta ancora vivido in tutti coloro che l'hanno vista almeno una volta in tv. È stata una principessa rivoluzionaria, una mamma amorevole, un'icona di bellezza e di stile ed è riuscita a incantare tutti con la sua gentilezza. Purtroppo non è stata fortunata in amore, per anni non ha avuto il coraggio di dire basta al matrimonio infelice con il principe Carlo, arrivando addirittura ad accettare i suoi continui tradimenti con l'amante Camilla. La cosa che in pochi sanno è che il divorzio fu non poco traumatico per lei: è stato in quel momento che, oltre a decidere di non volersi mai più risposare, cominciò a chiedersi se fosse davvero una brava mamma.

Diana, una donna dall'eleganza senza tempo

A ricordare ancora una volta la compianta principessa Diana è stata la giornalista Petronella Wyatt, che in una lettera al Sun ha raccontato di una indimenticabile cena con la Duchessa, sottolineando che fin da quando la incontrò per la prima volta nell'estate del 1995 venne travolta dalla sua magia. Le sue parole sono state: "Indossava un tubino blu, elegante ma molto semplice, ben diverso dagli abiti delle star di Hollywood. Guardandola da vicino, mi accorsi che aveva lineamenti raffinati, occhi come zaffiri e una lucentezza di carnagione tipo tramonto estivo. Dopo tutti quegli anni a Palazzo, mi colpì che avesse mantenuto un’aria di disarmante innocenza".

Perché la fine del matrimonio con Carlo l'ha distrutta

Nonostante l'aria spensierata, Lady D. nascondeva una certa malinconia, simbolo del fatto che si trovava in una situazione difficile. Nel momento in cui prese coraggio, si sfogò con la giornalista, rivelandole: "La maggior parte degli uomini rispettabili non mi si avvicinano a causa del bagaglio che mi porto dietro". È in quel momento che ammise di non volersi sposare per la seconda volta per nessuna ragione al mondo e che, preoccupata per i figli William ed Harry, cominciava a chiedersi se fosse una brava mamma. Il suo più grande disagio? Non poterli vedere ogni volta che poteva, le veniva concesso di incontrarli solo una volta a distanza di mesi, cosa che qualsiasi mamma farebbe fatica ad accettare.

Lady Diana, perché l'iconica Spencer Tiara potrebbe essere ereditata dalla principessa Charlotte
Lady Diana, perché l'iconica Spencer Tiara potrebbe essere ereditata dalla principessa Charlotte
Lady Diana, la principessa che ha reso iconico il caschetto pratico e vaporoso
Lady Diana, la principessa che ha reso iconico il caschetto pratico e vaporoso
Masako "principessa triste" come Lady Diana: è lei la nuova imperatrice del Giappone
Masako "principessa triste" come Lady Diana: è lei la nuova imperatrice del Giappone
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni