Il giorno del matrimonio è quello più bello della vita di una donna, che fin dall'infanzia sogna di salire sull'altare con un meraviglioso abito da sposa. E' proprio per non rubarle la scena che le invitate dovrebbero evitare di indossare dei vestiti bianchi e, anche se non esiste una regola scritta, quasi tutte rispettano questa tradizione. Quello capitato a una sposa di Sunderland, in Inghilterra, va però contro ogni convenzione. Si stava preparando al fatidico sì quando ha scoperto qualcosa di terribile: la suocera aveva comprato un abito chiarissimo per la cerimonia.

Si trattava di un modello firmato Hayley Elizabeth lungo fin sotto al ginocchio con uno scollo a barca con i volant e un cappello abbinato, la cosa particolare è che era di un colore decisamente troppo simile al capo che avrebbe sfoggiato la festeggiata per salire sull'altare. Non è un caso che abbia voluto condividere l'accaduto sui social, postando la foto del look della mamma del marito con accanto la didascalia: "Mi sto completamente sbagliando o è  troppo bianco? Come il mio vestito, ha dei volant e lei era lì quando l'ho scelto".

Gli utenti del web le hanno dato ragione e le hanno consigliato di dirle di comprare quello stesso abito ma in un altro colore, visto che si sarebbe potuta creare confusione. Infuriata, non è riuscita a resistere alla tentazione di dirle che stava facendo un terribile errore ma, una volta contattata su WhatsApp, la suocera le ha detto che era grigio argento, anche se in foto sembrava decisamente diverso. Come si è risolta la questione? E' intervenuto il futuro marito, che si è accertato con i suoi occhi che la tonalità del vestito fosse completamente diversa dal bianco.