cane boo

Siamo abituati a considerarli i migliori amici dell'uomo, nelle tragedie hanno spesso dato prova di coraggio arrivando a mettere in salvo bambini e i loro padroni, Lassie è diventato anche una celebrità del cinema e in questa stagione sono anche un tormentone della moda, come insegnano le felpe e le t-shirt con il rotweiller stampato di Givenchy. Era normale che nell'era dei personaggi social nascesse anche il primo cane socialite.

Boo Good Morning America

Boo è il cane più bello del mondo, almeno così si presenta sul suo profilo Facebook. Ai gusti personali dei lettori l'ardua sentenza, ma di certo Boo è il cane più amato del web e gli oltre sei milioni di fan della sua pagina ufficiale lo testimoniano: ogni sua fotografia o video appena pubblicati scatenano il "mi piace" di centinaia di migliaia di persone e decine di migliaia sono le condivisioni. Apparizioni televisive (nel 2011 anche nella celebre trasmissione "Good morning America"), viaggi in prima classe, inviti alle feste da parte dei divi di Hollywood e un libro che ha venduto copie su copie ne fanno un socialite, al pari delle sorelle Kardashian.

Boo in automobile

Boo è anche un cane che detta tendenza: il suo successo lo si deve infatti al particolare aspetto, che lo rende assai simile ad un peluche, che suscita immediata tenerezza. Come tutti i volpini di Pomeriana originariamente anche Boo aveva un lunghissimo pelo, quando i dottori consigliarono la tosatura a causa di alcuni nodi che si erano creati, alla proprietaria sembrò una tragedia. Invece l'aspetto insolito fece la fortuna di Boo e del conto in banca della padrona, e finì per lanciare la moda "teddy bear".

La tshirt preferita di Boo

Come ogni celebrità anche Boo ha i suoi vezzi: il suo hobby è indossare maglie e la sua preferite è un modello a righe che, riporta il diario di Facebook, "ha incontrato per la prima volta nel 2006", il suo colore preferito è il rosa, la carne di pollo e il formaggio sono i suoi peccati di gola, ha un debole per i pupazzetti di gomma rumorosi e la sua vita, dal riposino, mentre è teneramente avvolto tra le coperte, alle passeggiata con i cani amici, è immortalato e raccontato. Tutto ciò in effetti fa sorridere, ma è proprio questa la ragione del successo di Boo: tra brutti fatti di cronaca, volgarità gratuita dei vip appartenenti alla razza umana, Boo con tutta la sua dolcezza mette di buon umore.