Vanessa Ogden Moss è una donna di 42 anni, viene dal Derbyshire e la sua storia è assurda. Sono passati 15 anni da quando si è ritrovata ad affrontare un'esperienza traumatica, ovvero la morte del figlio Tom, che a 5 anni ha perso la vita a causa di un cancro molto aggressivo al cervello che non gli ha lasciato alcuna chance, ma, nonostante il dolore, oggi è riuscita a rivoluzionare la sua vita. In quel periodo di lutto le cose sembravano andare a rotoli: non solo ha dovuto dire addio al piccolo prematuramente, si è anche separata dal compagno dell'epoca e ha avuto un esaurimento nervoso.

"Dopo aver perso mio figlio non riuscivo ad andare avanti, ero paralizzato dal dolore, non riuscivo nemmeno vestirmi, ho presentato istanza di fallimento, ho perso la casa e tutto quello che avevo", ha spiegato Vanessa, diventata anche senzatetto nei mesi successivi alla terribile perdita. Ha chiesto dunque aiuto ad alcuni amici, l'unica cosa di sua proprietà era un computer usurato e per collegarsi a Internet usava la loro connessione. E' proprio in quel momento che ha capito che doveva trovare il modo di andare avanti e ha pensato bene di sfruttare i social per tornare a guadagnare, creando la pagina Facebook "Yummy Mummy" che proponeva alle neomamme un programma per perdere peso in 12 settimane.

Ha imparato tutto da YouTube e Google e, registrando un incredibile successo, ha cominciato a farsi pagare dalle persone che volevano il suo aiuto. Oggi Vanessa riesce a guadagnare tra le 10.000 e le 25.000 sterline in 3 ore di lavoro e presto scriverà anche un libro chiamato "Make a Million From Home", nel quale spiega come ha fatto a crearsi un "impero" da 1,7 milioni di sterline l'anno. Non ha dimenticato il figlio morto prematuramente ma in compenso ha trovato una ragione per vivere: aiutare gli altri la fa sentire utile e viva.