Amanda Fyfe ha 31 anni ed è alta solamente 80 centimetri: è nata con una rara malattia alle ossa che rende il suo scheletro molto fragile e incline alle rotture; la malattia ha reso la sua crescita lenta e il suo corpo non ha raggiunto nemmeno il metro di altezza. Subito dopo il parto i medici avevano messo in guardia i genitori di Amanda, avvisandoli che la piccola avrebbe potuto non sopravvivere neanche alla prima notte di vita. Amanda invece, è sopravvissuta ed è riuscita a realizzare il sogno più grande della sua vita.

Con l'aiuto di una sedia a rotelle vive la sua vita al meglio e sei anni fa è addirittura diventata mamma. Quando Amanda e Steven si sono incontrati, all'inizio la giovane ragazza era preoccupata dalla relazione che sarebbe potuta nascere tra i due, ma a poco a poco si sono innamorati, nonostante il giudizio della gente e gli sguardi stupiti che si posavano su di loro ogni volta che uscivano insieme. Il piccolo Aidan è stato concepito dopo pochi mesi che Amanda e Steven si erano fidanzati, e la notizia ha scioccato la giovane ragazza. Con l'aiuto dei medici e il supporto del giovanissimo Steven, che all'epoca aveva solo 18 anni, il piccolo è nato senza complicazioni, e oggi vivono tutti e tre felicemente.

Qualche settimana fa Amanda ha realizzato il sogno della sua vita, quello di sposare Steven. La ricerca dell'abito non è stata per nulla facile, perché molti non si adattavano alle sue misure e la rendevano ridicola. Alla fine però Amanda, con l'aiuto della sorella Amy è riuscita a trovare l'abito perfetto per lei.  Amanda e Steven sognano ora un fratellino o una sorellina per il piccolo Aidan, ma i medici ritengono che un'altra gravidanza sia troppo rischiosa. La coppia quindi sta valutando la strada dell'adozione.