La regina Elisabetta II è una delle donne più potenti del mondo, è passata alla storia per essere la sovrana più longeva della storia inglese con i suoi 67 anni passati sul trono e ancora oggi non smette di raggiungere un traguardo dopo l'altro. Nonostante abbia appena compiuto 93 anni, continua a essere attiva e dinamica, prendendo parte a eventi e feste ufficiali, durante i quali incanta tutti con i suoi look colorati ed elegantissimi. La cosa che in pochi sapevano è che anche lei ha avuto uno stipendio per il lavoro svolto negli ultimi anni, diventando una delle persone più ricche del mondo: sarà per questo che sembra non avere alcuna intenzione di lasciare il trono agli eredi?

Lo stipendio annuo della regina Elisabetta II

Sapevate che anche i re ricevono uno stipendio per il lavoro svolto a capo del loro paese? Elisabetta II ne è ben cosciente e negli oltre 60 decenni passati sul trono inglese è stata capace di accumulare una quantità di denaro così elevata da far impallidire i più grandi imprenditori internazionali. Secondo un'indagine condotta dal Times lo scorso anno, il suo reddito personale ammonterebbe a 520 milioni di dollari ma non avrebbe preso in considerazione il salario fornitole dal Parlamento inglese pari a 98 milioni di dollari annui, ovvero quasi 88 milioni di euro. A questa cifra bisogna poi aggiungere i gioielli reali da 4 miliardi di dollari e le residenze di sua proprietà sparse per tutta la Gran Bretagna, da Buckingham Palace al castello di Windsor, fino ad arrivare a Balmoral e a Sandringham, che in tutto valgono circa 14 miliardi di dollari. Secondo stime ufficiose, il patrimonio totale di Elisabetta II supererebbe gli 88 miliardi di dollari, ovvero quasi 80 miliardi di euro, rendendola così la donna più ricca del mondo.