La mamma è sempre la mamma e farebbe di tutto pur di proteggere i propri figli, anche quando non si tratta di una famiglia "tradizionale". A dimostrarlo è stata Kate Middleton, che non ci ha pensato su due volte a reagire duramente nel momento in cui è stata presa di mira la piccola Charlotte, dimenticando ogni tipo di regola imposta dall'etichetta. La secondogenita della coppia reale ha cominciato la scuola qualche mese fa, incantando tutti con la sua bellezza durante la prima uscita pubblica in divisa, ma c'è stato qualcuno che ha notato un dettaglio molto particolare: ha stretto la mano della maestra al suo arrivo in classe.

Sarà perché era emozionata o perché a corte è abituata a salutare così, ma la cosa certa è quel gesto insolito per una bambina ha sconvolto Greg James, dj della BBC Radio 1, che ha pensato bene di fare una battuta poco carina sulla principessa durante una delle sue dirette. Il conduttore ha infatti dichiarato: "Chi diavolo stringe la mano al proprio insegnante il primo giorno di scuola?". Da mamma premurosa la Middleton, che di solito preferisce non alimentare le polemiche, ha deciso di cambiare registro e ha convocato Greg James a Kensington Palace per dei chiarimenti. Cosa aveva intenzione di dirgli? Il contenuto del discorso della Duchessa non si conosce ma di sicuro non saranno state parole dolci e comprensive. Oggi il conduttore è mortificato e imbarazzato, si è scusato ed è stato lieto di comunicare che tutto si è risolto con una stretta di mano. Kate, inoltre, ha dato prova di essere una mamma assolutamente "normale", capace di andare oltre le regole "principesche" quando bisogna difendere i figli.