1.553 CONDIVISIONI
29 Giugno 2021
10:02

La prima donna trans a competere per il titolo di Miss Usa: “Abbiamo fatto la storia”

Kataluna Enriquez, 27 anni, è la prima donna trans a essere incoronata “Miss Nevada”: la sua vittoria le spalanca le porte del concorso di bellezza nazionale, Miss America, e forse quelle di Miss Universo. Solo un’altra donna trans aveva partecipato alla competizione internazionale prima di lei, nel 2018.
A cura di Beatrice Manca
1.553 CONDIVISIONI

Il Nevada ha eletto la sua prima reginetta di bellezza transgender: Kataluna Enriquez, stilista 27enne di origini filippine. La vittoria le dà un posto di diritto alla competizione nazionale, Miss Usa 2021, dove sarà la prima donna dichiaratamente trans a partecipare. Intanto la sua è già una vittoria: è salita sul palco con un abito arcobaleno da lei confezionato, in onore del Pride, per celebrare la bellezza della diversità. Con una fortunata coincidenza, la sua vittoria cade proprio nell'anniversario dei moti di Stonewall, l'origine del Pride. Sui social ha ringraziato la comunità trans: "La mia vittoria è anche la vostra, abbiamo appena fatto la storia: felice Pride!"

Kataluna Enriquez, eletta Miss Nevada
Kataluna Enriquez, eletta Miss Nevada

Kataluna Enriquez è la prima Miss Nevada trans

Gli Stati Uniti hanno una lunga e solida tradizione di concorsi di bellezza, i " pageants": le ragazze competono sin da giovanissime, quando sono ancora bambine, imparando prima del tempo a usare il make up e a mettersi in posa per i giudici. Un sistema molto criticato, che ha aperto un dibattito più grande: i concorsi di bellezza hanno ancora senso di esistere? Nel caso di Kataluna Enriquez, però, la bellezza è uno strumento politico: la sua vittoria come "Miss Nevada" spazza via i pregiudizi di chi ancora crede che una donna trans non sia una donna a tutti gli effetti o – peggio ancora – sia un uomo con un abito lungo. Ora Kataluna ha l'occasione di fare la storia: è la prima concorrente dichiaratamente trans al concorso di bellezza Miss Usa, che si terrà il 29 novembre 2021. Se dovesse vincere anche la competizione nazionale, ricorda la Cnn, le si spalancheranno le porte di "Miss Universo": sarà la seconda donna trans al mondo a partecipare a Miss Universo dopo la spagnola Angela Ponce, nel 2018. Esistono concorsi di bellezza per persone trans, nati per celebrare l'orgoglio della diversità: la vittoria di Enriquez dimostra che i tempi sono maturi anche per andare oltre. Se proprio dobbiamo eleggere la più bella del mondo, eleggiamola a prescindere che sia cisgender o transgender.

1.553 CONDIVISIONI
In America spopola la bellezza delle donne black: per la prima volta le 3 Miss sono nere
In America spopola la bellezza delle donne black: per la prima volta le 3 Miss sono nere
Jessica Préalpato la migliore pasticciera al mondo: per la prima volta una donna conquista il titolo
Jessica Préalpato la migliore pasticciera al mondo: per la prima volta una donna conquista il titolo
Kamala Harris ha fatto la storia: la prima vicepresidente degli Usa ha giurato "sulle sue bibbie"
Kamala Harris ha fatto la storia: la prima vicepresidente degli Usa ha giurato "sulle sue bibbie"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni