Tess Holliday è la modella plu-size più famosa al mondo. Ha 32 anni, porta la taglia 56, ha il corpo ricoperto di tatuaggi e, nonostante le sue forme siano davvero procaci, è orgogliosa del suo corpo e delle sue imperfezioni. Di recente ha fatto impazzire i social con degli scatti dallo stile glamour. La top model è infatti diventata testimonial del marchio Eloquii e ha posato in versione sexy ed elegante per la campagna pubblicitaria.

Tess Holliday diventa testimonial di moda

Qualche giorno fa Tess Holliday è volata in Francia, precisamente a Parigi, per realizzare gli scatti della campagna pubblicitaria di Eloquii, un brand di abbigliamento che realizza capi per plus-size. La modella è il volto della nuova collezione chiamata "Noir", composta da 11 pezzi glamour pensati per rendere eleganti le donne dalla 44 in su durante le feste natalizie. Per l'occasione è stata fotografata in un'inedita versione chic in una lussuosa suite di un hotel parigino con diversi look.

Ha indossato un vestito bianco con lo scollo a barca e dei dettagli in piume, un corpetto a fascia nero e bordeaux abbinato a una gonna lunga con dei volant sulla parte finale, un coprispalle in pelliccia e un turbante ricoperto di cristalli: anche se solitamente sfoggia sempre outfit casual, ha affermato di sentirsi a perfetto agio con indosso un meraviglioso abito da sera come quelli scelti per lo lo shooting fotografico. Insomma, la modella ha dimostrato che si può essere raffinatissime anche se non si porta la taglia 42.

Chi è Tess Holliday

Tess Holliday, il cui nome di battesimo è Ryann Maegen Hoven, è nata a Laurel, nel Mississippi, nel 1985 e non ha avuto un'infanzia semplice. Sua madre ha lasciato il padre quando era ancora piccola e nel 1995 è rimasta paralizzata dopo essere stata colpita per due volte alla testa dal nuovo fidanzato, accusato di tentato omicidio. A 10 anni si è dunque trasferita con il fratello a casa dei nonni in attesa che le condizioni di salute della mamma migliorassero. Fin da quando era piccola è stata bullizzata a causa del suo peso, non è un caso che abbia lasciato la scuola all'età di 17 anni dopo essere stata minacciata di morte. A incoraggiarla a intraprendere la carriera da modella è stata la mamma ma, dopo che le era stato detto che era troppo grassa per sfilate, è diventata make-up artist per gli spettacoli di moda. E' stato però a Los Angeles che ha raggiunto il successo come modella, diventando il volto di diversi programmi televisivi e di alcune campagne pubblicitarie. E' arrivata a posare anche per Vogue Italia e a firmare un contratto con la Milk Model Management: è proprio in quel momento che è passata alla storia come la prima modella plus-size dell'agenzia di moda. Da quel momento in poi la sua carriera è stata in continua ascesa, tanto che ancora oggi è una delle più richieste al mondo.