Il parto è un momento speciale per ogni donna poiché, dopo 9 mesi di attesa, dà la possibilità di tenere finalmente tra le braccia il piccolo. Certo, implica un po' di sofferenza tra le doglie e le contrazioni ma, una volta nato il bambino, è come se tutto il dolore svanisse per magia. Se fino ad oggi la nascita di un bambino era un evento privato a cui si poteva assistere solo in sala parto, oggi le cose sono cambiate e viene trasmessa su Facebook con una diretta.

E' proprio quanto accadrà a Ysis Lorenna, una mamma scozzese che ha deciso di condividere un momento tanto speciale con i 30.000 followers della pagina social Channel Mum, dove si mostrerà mentre mette al mondo con un parto indotto la bimba che porta in grembo da 37 settimane. La donna è una nota vlogger, ha cominciato a postare i video in diretta da casa all'inizio della gravidanza, così da documentare le piccole difficoltà sperimentate. A causa di alcuni problemi legati alla crescita della piccola, i medici le hanno consigliato di farla partorire prematuramente.

Oggi, Ysis si trova in ospedale e non vede l'ora di condividere con i suoi seguaci un momento tanto emozionante. La community, intanto, appassionatasi alla storia della donna, aspetta i prossimi aggiornamenti, consapevole del fatto che seguire un parto in diretta live sui social è un'assoluta rivoluzione. A questo punto, non resta che attendere, con la speranza che tutto si risolva con un lieto fine.